Antonella Ruggiero a San Severo con gli Amici della Musica
21 novembre 2017
Già 200 iscritti all’Università della Libera Età di Capitanata
22 novembre 2017

Successo a Vieste per l’ottava edizione di Apulia Film Forum

Anche quest’anno l’Apulia Film Forum si conferma veicolo importante per l’internalizzazione delle attività audiovisive in Puglia. Il Forum, infatti, favorisce l’incontro e le partnership tra gli operatori del settore audiovisivo che, nell’edizione 2017 svoltasi dal 16 al 18 novembre nella città di Vieste, ha ospitato circa 80 produttori provenienti da 24 nazionalità diverse, che hanno generato più di 400 one-to-one meetings con l’obiettivo di realizzare in coproduzione i 22 progetti filmici selezionati, da girare in tutto o in parte in Puglia. Appena conclusa l’ottava edizione, si sono già registrati i primi importanti risultati. Tre progetti filmici internazionali, il greco “Fantasia”, lo svedese “Madame luna” e l’irlandese “The Gut”, sono già a lavoro per individuare i luoghi dove realizzare le scene da girare in Puglia. In particolare, la Movimento Film di Mario Mazzarotto ha siglato un accordo di coproduzione con la greca Black Bird Production di Eleni Kossyfidou, per la realizzazione del film “Fantasia” di Alexis Kardaras. Al termine dei lavori, il regista e i produttori hanno effettuato i primi sopralluoghi a Foggia, Monte Sant’Angelo, Lucera, Polignano a Mare e Bari, individuando molti luoghi dove realizzare le riprese del film che i produttori auspicano possano avvenire già in tarda primavera 2018.“Altri progetti sono in fase di definizione e avranno la loro ricaduta produttiva nel medio e breve termine come da nostre previsioni – ha dichiarato Antonio Parente, direttore generale della Fondazione Apulia Film Commission -, in ossequio alla strategia internazionale che ci ha permesso di intercettare progetti e produzioni attraverso l’attività nei principali mercati internazionali (Cannes, Berlino, Venezia, Rio de Janeiro, Londra, Parigi, Shangai, Los Angeles)”.
Inoltre, quest’anno il Forum ha registrato anche la presenza di alcuni dei produttori più importanti del cinema asiatico: Makoto Kakurai di Office Kitano, società di produzione del regista Leone d’Oro a Venezia Takeshi Kitano, e Soon-mo Kim di Ato Production, produttore del regista coreano Kim-ki.Al fine di favorire la promozione del territorio e farne apprezzare le bellezze, il Forum ha organizzato per i produttori ospiti tre differenti itinerari turistici nei tre giorni dell’evento (visite al centro storico di Vieste, alle botteghe artigiane, al Trabucco di Molinella e alla città di Peschici) realizzati in collaborazione con il Comune di Vieste. Con questo evento, la Fondazione Apulia Film Commission rafforza la propria strategia di costruzione della filiera industriale dell’audiovisivo con particolare riferimento al lungometraggio, consentendo lo scambio di buone pratiche produttive, oltre che di risorse finanziarie, per consentire e facilitare la realizzazione di film in Puglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *