Cultura e Spettacoli

Il “Maggio dei libri” del CPIA Foggia sboccia nel carcere di Lucera con Luigi Talienti

Il docente Sergio Picucci: “Momento di crescita e riflessione per gli studenti ristretti coinvolti”

Martedì 21 maggio, alle ore 10.00, presso la Casa Circondariale di Lucera, si terrà un interessante evento culturale: la presentazione del libro “Al di là delle sbarre” di Luigi Talienti, dirigente scolastico e volontario penitenziario. L’evento segna una tappa importante nell’ambito del “Maggio dei libri” del CPIA Foggia “David Sassoli”.

Dopo i saluti istituzionali della direttrice del carcere, Immacolata Mannarella e della dirigente scolastica, Antonia Cavallone, interverrà Luigi Talienti.

Il libro “Al di là delle sbarre” rappresenta un affascinante mosaico di storie e riflessioni che gettano luce sulla realtà carceraria. Offrendo una prospettiva unica, invita alla profonda riflessione sul tema della pena e del reinserimento sociale. Talienti sottolinea l’importanza cruciale dell’incontro umano e della solidarietà come strumenti fondamentali nel percorso di riabilitazione.

Gli studenti ristretti, che hanno partecipato attivamente a un percorso di lettura condotto dalla docente di Lettere Roberta Scarpiello, avranno l’opportunità di dialogare e confrontarsi direttamente con l’autore.

“L’evento – sottolinea Sergio Picucci – non solo promuove la cultura e la letteratura, ma rappresenta anche un momento di crescita e riflessione per gli studenti coinvolti, sottolineando il potere trasformativo della conoscenza e della condivisione di esperienze”.

All’evento è stato invitato a partecipare anche il CSV Foggia, da tempo impegnato nella promozione del volontariato penitenziario.

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Pubblicato il 18 Maggio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio