Festa del Volontariato: tutto pronto in Piazza Giordano
23 Ottobre 2021
Minacciò il sindaco di Carlantino e un vigile urbano, arrestato
23 Ottobre 2021

Zeman: “Chiedo la stessa concentrazione di Bari e di migliorare ulteriormente”

Alla vigilia dell’undicesima giornata di campionato di serie C ha parlato in conferenza stampa allo ‘Zaccheria’ ha parlato il tecnico del CalciO Foggia, Zdenek Zeman che è tornato a parlare del derby pareggiato contro la capolista, di quello imminente contro il Taranto e del processo di costruzione della sua squadra. Le parole di Zeman, come si evincono anche dal sito ufficiale: “Chiedo ai miei ragazzi di migliorare in tutte le fasi, da quella difensiva alla costruzione. Il problema è avere la concentrazione per fare le cose che ci riescono. Bisogna lavorare sugli errori per non ripeterli. Mi auguro che entriamo in campo con la stessa concentrazione avuta a Bari. Si perde e si vince con tutti purtroppo però non si può sempre vincere perché tutti vogliono fare risultato”.  L’avversaria sarà il Taranto, a pari punti in classifica ed in ripresa con la vittoria di mercoledì scorso, Saraniti è la stella dei rossoblu, ma i derby come ben sa Zeman sono sempre partite altalenanti. Zeman ha detto la sua: “Hanno fatto una buona partenza in campionato e vanno rispettati. Spero che riusciamo ad imporre il nostro ritmo partita e cerchiamo di creare. Proviamogli schemi d’attacco in settimana poi in partita è diverso. Le giocate ci sono e speriamo che riescono più spesso”. Su qualche posisbile avvicendamento il tecnico si è sbilanciato un poco ed ha tracciato il punto: “Rizzo Pinna per me è un giocatore bravo e svelto e può giocare sia a centrocampo che in esterno. La condizione fisica non è molto buona siamo stanchi dopo Bari ma oggi i ragazzi mi sembravano più attivi speriamo che lo siano anche domani. Merola tecnicamente è molto bravo ma purtroppo non la sfrutta questa bravura perché entra poco in area di rigore e deve impararlo a fare come gestione della palla però è il migliore. Ncoletti non ha avuto ricadute, ma un problema in un altro punto. Markic e Di Grazia sono ancora fuori e torneranno in gruppo tra una decina di giorni, mentre Maselli e Di Pasquale tornano a disposizione”. La probabile formazione del Foggia contro il Taranto: Alastra; Marino, Sciacca, Girasole, Garattoni; Rizzo Pinna, Petermann, Rocca; Merkaj, Ferrante, Curcio. (Ph. Tess Lapedota).

M.I.

 

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *