Cronaca

Violenza, la Uil attiva il centro d’ascolto a Foggia

Lo sportello contro il mobbing e lo stalking è una realtà anche a Foggia. E’ stato presentato ieri nel corso di una conferenza stampa tenuta dal segretario generale della UIL di Foggia Gianni Ricci e dal responsabile dello sportello UIL Mobbing & Stalking Alessandro Scarpiello. Compito dello sportello sarà quello di seguire l’evoluzione del fenomeno nel territorio Foggiano e di fornire sostegno sindacale, psicologico e legale alle vittime. L’assistenza psicologica è garantita dalla Dott.ssa Festa Stefania, specializzata in psicoterapia ed esperta sullo stalking. L’assistenza legale è garantita dall’Avv. Simona Festa esperta sul mobbing e specializzata sul diritto del lavoro . Sarà aperto anche un blog guidato dove sarà possibile, anche in forma, anonima parlare del problema, scambiarsi opinioni ed esperienze e confrontarsi con esperti sul tema della violenza. L’iniziativa si deve alla UIL di Foggia che ha inaugurato nella sede del Centro antiviolenza di via della Repubblica 54, lo sportello anti-stalking e mobbing.

Acquista l’edizione cartacea del Quotidiano, online o in edicola


Pubblicato il 5 Settembre 2014

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio