Antonia Speraddio è la ventitreesima centenaria d’Ischitella
28 Luglio 2020
Riapre il Parco Archeologico di Siponto
29 Luglio 2020

Valorizzazione turistica della linea Rocchetta Sant’Antonio – Gioia del Colle

Valorizzare da un punto di vista turistico le linee ferroviarie Barletta – Spinazzola e Rocchetta Sant’Antonio – Gioia del Colle. È l’oggetto della mozione a prima firma della consigliera del M5S Grazia Di Bari, approvata in Consiglio regionale. “La tratta Rocchetta Sant’Antonio – Gioia del Colle, ad oggi dismessa – spiega Di Bari – se adeguatamente valorizzata potrebbe contribuire a sviluppare il potenziale turistico dei territori che attraversa, di grande interesse paesaggistico, naturalistico, geologico, storico e culturale, portando un nuovo sviluppo turistico per la zona. Lo stesso vale per la tratta Barletta – Spinazzola, che  rientra nelle linee complementari di RFI  e attualmente presenta un binario unico e non elettrificato, e necessita di opere di potenziamento, già previste dal gestore. È opportuno avviare ogni azione utile per accelerare l’ammodernamento della linea Barletta – Spinazzola e per favorire il recupero della linea dismessa Rocchetta Sant’Antonio – Gioia del Colle in modo da incrementare il traffico passeggeri su queste linee e valorizzarle dal punto di vista turistico. Per la Barletta – Spinazzola, è necessario definire una strategia articolata su una serie di linee di intervento tra loro complementari, che siano in grado di favorire l’incremento del traffico passeggeri sia a beneficio delle esigenze dei pendolari, sia a beneficio dello sviluppo turistico del territorio. Tra l’altro, le due tratte ferroviarie si intersecano presso Spinazzola, per cui sarebbe ipotizzabile una progettualità di utilizzo complessiva. Tale ipotesi è rafforzata dal fatto che la linea ferroviaria Rocchetta – Avellino, anch’essa in continuità alle due citate, ha già un utilizzo turistico a cura di fondazione FS Italiane”. Nella mozione si chiede di avviare una interlocuzione con il gestore della rete nazionale e con altri soggetti, come Fondazione FS Italiane, al fine di sostenere la candidatura presso il Ministero finalizzata all’inserimento della linea dismessa Rocchetta Sant’Antonio – Gioia del Colle nell’elenco delle tratte ferroviarie a uso turistico di cui alla legge n. 128/2017, per valorizzarla e utilizzarla a fini turistici; di accelerare l’ammodernamento della linea Barletta – Spinazzola anche a beneficio dell’utilizzo a fini turistici della linea e di valorizzare e utilizzare le tratte in oggetto con una offerta di servizi turistici e commerciali ad esse integrati.

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *