Ambulatori mobili in Piazza Giordano per chi ha difficoltà ad accedere alle cure mediche
20 Aprile 2019
Barone (M5S): “Quali azioni a tutela della lepre italica?”
20 Aprile 2019

Un esercito contagioso di nasi rossi, ecco la Pasqua solidale de Il Cuore

La Pasqua in Capitanata è tutta solidale con i Clown Dottori de Il Cuore Foggia. I volontari dell’associazione hanno organizzato un programma ricco di eventi che coinvolge tutte le strutture di Foggia e provincia con laboratori, attività educative e tanto divertimento per allietare grandi e piccini. “Un aspetto rilevante di quest’anno – sottolinea la Presidente, Jole Figurella- è stata la collaborazione di molte realtà del territorio che hanno permesso la realizzazione di iniziative solidali.  Basti pensare alla Fondazione ‘Angeli di Padre Pio’ di San Giovanni Rotondo, dove l’associazione ormai da due anni ha una convenzione che garantisce una costante presenza dei Clown Dottori. Quest’anno, per Pasqua, abbiamo accompagnato la splendida realtà dell’Associazione Nazionale Carabinieri, portando in allegria uova pasquali ai piccoli pazienti ricoverati nella struttura. Attività sono state realizzate anche a ‘Casa Sollievo della Sofferenza’. Per San Severo e Lucera, invece, sono state preparate piccole commedie teatrali e ‘fiabanarrazioni’, con la partecipazione dei nonnini delle Rssa ‘Masselli’ e ‘Casa Azzurra’ e i bambini ricoverati nei reparti pediatrici dell’Ospedale ‘Masselli’, mentre nel reparto di Oncologia e Dialisi di Lucera sono stati organizzati laboratori di musica e trucco, che hanno permesso di coccolare i pazienti ricoverati. La cosa più emozionante è stato vedere un esercito di clown dottori impegnati a regalare momenti di gioia senza tregua, contagiando anche altre realtà foggiane”. La massima espressione di solidarietà si sta vedendo, infatti, presso gli Ospedali Riuniti di Foggia, nei cui reparti pediatrici, per l’intera settimana pasquale, è prevista la consegna delle magliette solidali realizzate dai bambini della ludoteca “Il Giardino delle Fate” di Lucera, con le mascotte Masha e Orso. “Un altro importante momento – aggiunge Figurella – è stato quello della consegna di un ‘quintale’ di giocattoli raccolto dai cittadini di Ascoli Satriano all’Istituto ‘San Giuseppe’ di Foggia”. E per concludere, una pioggia di uova solidali sono stati acquistati grazie alla solidarietà di tutti i cittadini e con il grande contributo del Gruppo Salatto e del Consorzio OPUS, che hanno partecipato al progetto di “Astrorisonanza”, la risonanza a dimensione di bambini, ideato dall’associazione e che dovrebbe essere inaugurato a metà maggio.

 

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *