Attualità

Ucraina, Biden all’Onu: “Contro aggressione Russia per evitarne future”

(Adnkronos) – "La Russia crede che il mondo si stancherà e le permetterà di brutalizzare l'Ucraina senza conseguenze". E' quanto dirà Joe Biden nel discorso oggi all'Onu, secondo quanto anticipato dalla Casa Bianca, affermando invece che "Stati Uniti insieme agli alleati continueranno a stare al fianco del coraggioso popolo dell'Ucraina. Dobbiamo continuare a stare contro l'aggressione sfacciata di oggi per impedire il possibile aggressore di domani", dirà ancora il presidente americano.  "Se abbandoniamo i principi base della carta dell'Onu per pacificare un aggressore, può ogni Paese membro essere sicuro di essere protetto? Se permetteremo che l'Ucraina sia smembrata, l'indipendenza di ogni nazione potrà essere sicura? La risposta è no", continua il discorso di Biden.  All'Assemblea generale dell'Onu, il presidente americano sottolineerà poi che "gli Stati Uniti vogliono un mondo più sicuro, più prospero ed equo per tutti, perché sappiamo che il nostro futuro è legato al vostro. E nessuna nazione può affrontare le sfide attuali da soli".  Biden parlerà anche del clima. "Ondate di caldo da record negli Stati Uniti e la Cina, incendi boschivi che divampano nel nord America e nell'Europa meridionale. Il quinto anno di siccità nel Corno d'Africa. Le tragiche alluvioni in Libia che hanno ucciso migliaia di persone: prese insieme queste istantanee ci raccontano l'urgenza di quello che ci aspetta se non riduciamo la nostra dipendenza dai carburanti fossili e iniziamo a proteggere il nostro mondo", affermerà il presidente Usa, ricordando che "sin dal primo giorno" la sua amministrazione ha "trattato la crisi come una minaccia esistenziale non solo per noi ma per l'umanità".   —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 19 Settembre 2023

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio