Laboratori delle zucche per la ricorrenza dei Fucacoste e Cocce Priatorje
26 Ottobre 2021
Palazzo Fornari: “Sgombero entro il 2 dicembre”
26 Ottobre 2021

Torna la “Caccia al Tesoro” a Torre Alemanna tra reperti antichi e misteriosi corridoi

Una Caccia al Tesoro tra le misteriose ed affascinanti stanze di Torre Alemanna, avventurandosi tra antichi reperti e mura che sanno di storia. Un’occasione per entrare e uscire lungo i misteriosi corridoi dell’unica masseria fortificata appartenuta all’Ordine dei Cavalieri Teutonici ancora esistente in tutto il Mediterraneo. Un pomeriggio per scrutarne gli spazi, perquisirne ogni angolo, ammirare i reperti esposti nel Museo delle ceramiche, la bellezza dei graffiti, il coro dell’antica chiesa, salire i ventiquattro metri della Torre alla ricerca dei tesori nascosti. Sabato 30 ottobre 2021, a partire dalle ore 16.00, torna al Complesso Museale di Torre Alemanna sito a Borgo Libertà (Cerignola) la suggestiva “Caccia alla Torre” che coinvolge i bambini e gli adulti che attraverso una serie di indizi potranno avvicinarsi più da vicino alle bellezze storiche e culturali del sito.L’iniziativa è organizzata dalla cooperativa sociale Frequenze, ente gestore della struttura di proprietà del Comune di Cerignola, nell’ambito delle attività del progetto “Ritorno alla Torre”, finanziato dalla Regione Puglia nell’ambito del programma straordinario 2020 in Materia di Cultura e Spettacolo. L’ingresso è gratuito. E’ possibile partecipare solo su prenotazione (dai 6 anni su) scrivendo alla mail: torrealemanna@reteoltre.it. L’accesso si svolgerà nel pieno rispetto delle normative anti-covid.La caccia al tesoro è uno dei giochi più divertenti e avventurosi: coinvolge, da sempre, tanto i bambini quanto, perché no, i più grandi. E quanto più il luogo della caccia è bello, affascinante, misterioso, tanto più il gioco si fa appassionante. Come nel caso di Torre Alemanna, gioiello di storia, architettura ed arte nel cuore della Daunia, a 18 km da Cerignola, che affonda le sue radici nelle affascinanti vicende dei cavalieri legati all’imperatore Federico II. “Caccia alla Torre”, quindi, offrirà l’occasione per scoprire il territorio in cui si vive e le sue tradizioni, per imparare divertendosi, per crescere confrontandosi con gli altri.

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *