Doll Therapy ed emozioni per i clown dottori
21 Gennaio 2020
Fieg-Fnsi, il disegno di legge sulla diffamazione va cambiato
22 Gennaio 2020

“The magic of Leonardo da Vinci” per Musica Felix

A cinquecento anni dalla morte di uno dei più grandi geni della storia dell’uomo, Musica Felix inaugura con The magic of Leonardo da Vinci, uno spettacolo unico che prende vita intorno alla figura di Leonardo, considerato non soltanto un pittore, un inventore e uno scienziato, ma anche una sorta di mago con le sue “strane” macchine per far volare l’uomo, dandogli poteri sovrumani e sfidando le leggi della gravità, e i suoi esperimenti per rendere invisibile il visibile. Sul palco il mago foggiano Alexis Arts, alias Danilo Audiello, brillante illusionista, speaker motivazionale e direttore creativo noto in tutto il mondo. Danilo Audiello attualmente è l’escapologo più veloce del mondo con sette Guinness World Records all’attivo, incluso quello per la mnemonica. I suoi spettacoli mescolano l’illusionismo con altre discipline artistiche come la danza, il trasformismo, il teatro. La sua ricerca teatrale è quella di raccontare storie o più in generale di comunicare messaggi mescolando queste abilità. Storie in grado di rimettere in discussione la nostra percezione della realtà. Per questa caratteristica ha vinto il Mandrake d’Or a Parigi, considerato l’oscar della magia. Con uno dei suoi ultimi innovativi spettacoli, il Prison Break, Alexis ha vinto inoltre il Campionato mondiale di magia nella categoria grandi illusioni ed ha registrato continui sold out nel suo ultimo tour in Asia con picchi di share in special TV in tutto il mondo. Alexis ha conseguito un dottorato in Economia ed è chairman dell’Accademia della Magia e della Scienza, un’organizzazione nata nell’Acceleratore della Judge Business School dell’Università di Cambridge con la missione di reinventare i metodi di apprendimento attraverso il creative learning e l’eduplay. Musica felix è organizzata dalla Fondazione Apulia felix Onlus di Foggia, presieduta dal Prof. Giuliano Volpe, con la direzione artistica del M° Dino De Palma e del M° Gianna Fratta, il patrocinio e il contributo della Regione Puglia – Assessorato all’Industria Turistica e Culturale, del Comune di Foggia, del Teatro “Umberto Giordano”, dell’Associazione Musica Civica e con il sostegno dei soci della Fondazione. Ingresso con abbonamento o con biglietto in vendita nell’Auditorium Santa Chiara (Piazza Santa Chiara, 1 – Foggia) dalle ore 18.00 di venerdì 24 gennaio al costo di 12 euro.

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *