Cronaca

Sial di Parigi, 4 aziende di Capitanata tra le eccellenze dell’agroalimentare

La Puglia protagonista al Sial di Parigi, uno dei più importanti Saloni dedicati all’innovazione nell’agroalimentare. Tra gli oltre 7mila espositori, 22 sono pugliesi, 4 dalla Capitanata: Farris, Fiordelisi, Sottolestelle e Donnalisa. La Regione – attraverso l’assessorato all’Agricoltura e in collaborazione con Unioncamere Puglia – sceglie, dunque, un appuntamento globale per mettere in vetrina le sue eccellenze del sistema produttivo e di trasformazione pugliese.  “Le esportazioni agricole pugliesi costituiscono una fetta importante dell’intera capacità dell’export Made in Puglia – dichiara il presidente Emiliano – Qui a Parigi sono presenti alcune tra le aziende più innovative, che stanno investendo in metodi produttivi per trasformare i nostri prodotti tradizionali in modo non imitabile. La sfida è anche quella di evitare che qualcuno imiti i nostri prodotti semplicemente orecchiando le atmosfere pugliesi o italiane. In questa fiera, che è una delle più importanti del mondo, la Puglia ci sta riempiendo di orgoglio e anche di commozione perché ci sono centinaia di operatori che si stanno battendo per vendere i loro prodotti di eccellenza”. “È una grande opportunità essere presenti in una realtà come questa dedicata al commercio e agli scambi in agricoltura e agroindustria – dichiara l’assessore Leonardo Di Gioia – questo è un settore che costituisce un pezzo importante delle nostre esportazioni e che racchiude forti speranze, essendo in forte crescita e caratterizzato da un notevole dinamismo degli operatori”.


Pubblicato il 18 Ottobre 2016

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio