“Ancora una volta la Strada Statale 16 ha avuto il suo tributo di morte”
26 Novembre 2022
Omicidio a Foggia:17enne confessa, ‘voleva rubassi per lui’
28 Novembre 2022

Scossone in casa Cerignola, il pres. Grieco: “Sono pronto a lasciare”

In casa Cerignola non è bastata la vittoria convincente contro la Viterbese per 2-0, ben la sesta stagionale che l’hanno proiettata al quarto posto a pari merito con il Calcio Giugliano. Ma a scuotere l’ambiente sono state le dichiarazioni nel tardo pomeriggio di domenica con comunicato sul sito ufficiale dell’Audace Cerignola del suo presidente Nicola Grieco, subentrato in estate a Danilo Quarto, ha annunciato la voglia di lasciare. Il comunicato sul sito del club riporta le parole: “Solo 278 biglietti non giustificano una serie C e l’attuale posizione in classifica. Ci ho pensato più volte prima di diramare questo comunicato ma è il mio cuore a parlare. Non si può fare calcio così. Quale futuro con questi numeri? A voi la risposta. Sono deluso e non escludo decisioni forti”. Ha poi proseguito annunciando la sua decisione: “Lascio tutto, ormai ho quasi deciso – ha riporta dilettanti foggia, ndr –  Poche persone allo stadio, una squadra di serie C al quarto posto che interessa a pochi, una città che non cambia mentalità. Se una squadra quarta in classifica fa così poche presenze, vuol dire che è una squadra che non interessa. A questo punto devo dedurre che il Cerignola non interessa a nessuno. Dobbiamo cominciare ad assumerci le nostre responsabilità. Io mi assumo le mie e dopo aver dato tanto posso farmi tranquillamente da parte, anzi non so se lo farò domani stesso. Non si può andare avanti così. In un’altra città con i nostri stessi abitanti sarebbero stati più di 5 mila allo stadio visto che tra l’altro arrivavamo dalla vittoria sul Foggia. E’ deprimente anche per i ragazzi che ci mettono l’anima in campo. Sì, non lo nego sono pronto a lasciare. E non è detto che lo faccia quanto prima” ha concluso il numero uno. Seguiranno aggiornamenti di una vicenda che 24 ore da una nuova sfida di campionato potrebbe anche destabilizzare la squadra. (Ph. Audace Cerignola).

M.I.

 

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *