Primo Piano

San Severo, Il nome di Anna Paola Giuliani fra i candidati a sindaco

La coalizione centrista dell’Udc contro Fdi: “Contestano le scelte”

Svolta nel progetto “San Severo Ritornerà Bellissima” che ha proposto come candidata sindaca l’ex assessora alla cultura del Comune di Foggia Anna Paola Giuliani. Com’è noto, l’ex amministratrice è nata a vive nel centro dell’Alto Tavoliere, è figlia dell’ex sindaco Giuliano Giuliani e ha aderito al progetto di cui è leader l’Udc.

Il suo nome “è stato ormai consegnato alla valutazione dei tavoli provinciali, regionali e nazionali”, scrive il coordinatore provinciale di Puglia Popolare Claudio Di Lernia. Sul passo compiuto, tuttavia, non sarebbe d’accordo Fdi, ed è su questo che si concentra l’esponente centrista nella propria nota.

Il resto del centrodestra è ancora impantanato nella ricerca di un suo nome da portare alle urne mentre, nel frattempo, varie indiscrezioni hanno fatto trapelare le candidature di Rosa Caposiena, Leonardo Lallo, Rosario Di Scioscio rispettivamente appartenenti a Fi, Fdi e Lega.

Di Lernia, nel suo ragguaglio, ripropone la polemica che ha caratterizzato le elezioni foggiane, dalle “scarse percentuali” ottenute da Di Mauro, alla “storiella della legge morale”, cioè l’esclusione dell’Udc dalla coalizione. In sintesi, secondo i sostenitori di “S. Severo ritornerà bellissima”, Fdi (ma non solo) vorrebbe replicare lo schema anche in provincia. Ma se a Foggia, effettivamente, la competizione si è giocata nel risiko di tre partiti più qualche lista personale, la schiera centrista è pronta a replicare colpo su colpo in questa nuova tornata di elezioni e senza fare (almeno per ora) passi indietro. Del resto il progetto è stato comunicato già da qualche mese.

“Sono noti – scrive Di Lernia- i comportamenti assiomatici e padronali posti in essere da Fratelli d’Italia nei confronti di libere coscienze, lealmente offertesi al servizio del progetto. In questo modo, l’innegabile tentativo della buona semina, quanto faticoso con noi tutti, viene incredibilmente eluso nel vano e strumentale tentativo di danneggiare l’immagine di Anna Paola Giuliani, fra i candidati a sindaco del centrodestra”.

A S. Severo il centrosinistra e il M5s hanno già scelto Angelo Masucci come candidato sindaco, è partita da tempo anche “Alternativa civica” di Lidia Colangelo, Senso Civico con Francesco Sderlenga e “San Severo siamo noi” sono in piena elaborazione del proprio progetto. Nel centrodestra sono emerse, finora, solo indiscrezioni che dovranno trovare, prima o poi, una qualche sintesi. Dalle premesse enunciate da Di Lernia una saldatura dell’area di riferimento sembra lontana dal realizzarsi.

In affanno il centrodestra anche altrove, nei centri in preparazione delle amministrative di giugno, senza certezze nemmeno a Manfredonia dove è emerso, fra tutti, il nome di Gianni Rotice che sarebbe da confermare.

Paola Lucino


Pubblicato il 3 Aprile 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio