Cronaca

San Giovanni Rotondo al voto, ‘Insieme’ nel gruppo civico del M5s

Una coalizione variegata di imprenditori, artigiani, agricoltori

Il movimento civico ‘Insieme’ ha aderito alla coalizione capeggiata dal M5S e dal presidente Conte per le prossime elezioni amministrative del Comune di San Giovanni Rotondo. Nella conferenza stampa di presentazione, il gruppo ha parlato di una “nuova alba che si affaccia all’orizzonte politico di San Giovanni Rotondo, portando con sé idee fresche, passione e un impegno sincero per il progresso della comunità”.

“Una coalizione di imprenditori, professionisti, artigiani ed agricoltori – le parole del rappresentante Damiano Fiore- il vero cuore pulsante del mondo produttivo. Siamo uniti nel nostro impegno per rappresentare gli interessi della nostra comunità e lavorare per il bene comune”.

I punti principali che formeranno la base della loro azione politica sono la salvaguardia di Casa Sollievo della Sofferenza, come eccellenza nella sanità e nella ricerca del nostro comune. Si impegnano anche a preservare la comunità dei frati cappuccini di San Giovanni Rotondo, sia dal punto di vista spirituale che economico. “Riconosciamo il loro contributo inestimabile nella guida spirituale e nell’assistenza sociale alla nostra comunità”.

Inoltre, al centro della loro attività c’è lo sviluppo economico del comune, attraverso la creazione di nuovi insediamenti produttivi e l’attrazione di investimenti. “Vogliamo creare un ambiente favorevole alle imprese, offrendo incentivi e supporto per stimolare la crescita economica e la creazione di posti di lavoro. Ci impegneremo a costruire un’economia solida e dinamica di cui beneficerà l’intera comunità”.

Nel programma, l’attenzione a preservare il comparto agricolo e della pastorizia, con le sue eccellenze e la sua storia. Trasparenza, gestione condivisa della cosa pubblica, coinvolgimento dei cittadini nel processo decisionale sono altri punti cardine del loro impegno.

Sono intervenuti i segretari della lista in formazione Pasquale Chindamo, Samuele Zichella per la lista SiAmo e il vicario del Movimento 5 Stelle Tonino Placentino. Hanno ribadito “la peculiarità di avere una così variegata compagine politica con la rappresentanza di tutte le componenti sociali”. (p.l.)

 


Pubblicato il 3 Febbraio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio