“Più incentivi per i medici che scelgono di lavorare sul Gargano”
11 Maggio 2022
Importazioni di olio e Xylella sono le principali “patologie” che affliggono gli olivicoltori
11 Maggio 2022

Rodi si aggiunge a Peschici e Zapponeta: escluse le Tremiti

Anche quest’anno la Puglia è tra le regioni con il maggior numero di località insignite delle Bandiere blu, assegnate dalla Foundation for Environmental Education (Fee).Sono 18 le località insignite in Puglia, con tre nuovi ingressi e due uscite. Nel foggiano sono confermate Peschici e Zapponeta alle quali si aggiunge Rodi Garganico. Fuori, a sorpresa, le Isole Tremiti escluse insieme a Otranto. Le altre quindici località premiate dalla Fee sono Margherita di Savoia e Bisceglie per la Bat, Polignano a mare e Monopoli per la provincia di Bari, Fasano, Ostuni e Carovigno per quella di Brindisi, Castellaneta, Maruggio e Ginosa per la provincia di Taranto. Nel Leccese presenti Melendugno, Salve, Ugento, Nardò e la new entry Castro.

 

Il sindaco di Zapponeta, Riontino: “Siamo nella storia, premiati i nostri sforzi per il territorio”

 

Zapponeta, per la quinta volta consecutiva nella storia, è ufficialmente Bandiera Blu 2022. Quest’anno, per la Regione Puglia, sono ben 18 le bandiere blu riconosciute, dove per la provincia di Foggia risultano premiate Zapponeta, Rodi Garganico e Peschici. “È una giornata importante per la nostra comunità – commenta il sindaco Vincenzo Riontino -. Per la quinta volta consecutiva nella storia, Zapponeta è bandiera blu. Siamo riusciti a riconfermare un riconoscimento importante per il nostro paese. Con la bandiera blu la nostra comunità continua ad avere un lustro non indifferente nel panorama nazionale, europeo e mondiale. La nostra realtà, ancora una volta, è parte di un circuito internazionale, che la certifica come una località turistica balneare di eccellenza. Abbiamo lavorato e continueremo a lavorare sodo per dare ancora maggiore visibilità al nostro territorio. Questa è una riaffermazione che ci continua a rendere orgogliosi e pieni di gioia per l’impegno che ogni giorno mettiamo in campo. In un periodo particolare come quello che stiamo attraversando, questo riconoscimento rappresenta anco più un valore aggiunto per la nostra comunità. Noi stiamo dando il massimo”. “Questo fondamentale riconoscimento – aggiunge il Delegato al Turismo Nicola De Martino – non solo rende onore alla bellezza del nostro mare e del nostro territorio, ma anche e soprattutto a quello che stiamo facendo in tema di politiche ambientali. Personalmente, questo riconoscimento, è un motivo di grande orgoglio vista la mia prima presenza da amministratore”.

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *