ASL e Comune insieme per trovare soluzioni adeguate
4 agosto 2018
Beppe Delre e Mara De Mutiis in concerto con la Daunia Small Band
7 agosto 2018

Raduno delle Bande più antiche della Puglia

Più di 120 musicisti per le strade di Orsara di Puglia, con i complessi bandistici di Orsara, Deliceto, Manfredonia, Ordona, Panni e Roseto Volfortore ad attraversare strade e piazze con la loro musica, la loro storia che si rinnova di generazione in generazione: nel ‘paese dell’Orsa’, dopo il successo dello scorso anno, sabato prossimo tornerà per la sua seconda edizione il “Raduno delle bande”. Organizzato dall’Associazione musicale Santa Cecilia di Orsara di Puglia, l’evento prenderà il via alle ore 11, a Palazzo De Gregorio, con il giornalista Tito Manlio Altomare che presenterà il suo libro “Puglia in festa”. Alle ore 17.30, dopo essersi ritrovate in via Croce, le bande giunte da ogni parte della Capitanata cominceranno a sfilare per le vie del paese. Alle 18.30, le bande si ritroveranno in Corso della Vittoria per una nuova grande parata. Il raduno si concluderà dopo le ore 20.30, quando saranno consegnate le targhe di partecipazione.

Nel 2018, il Complesso Bandistico Santa Cecilia Città di Orsara di Puglia ha compiuto i suoi primi 238 anni di storia. La banda musicale di Orsara di Puglia è stata fondata nel 1780 e, tra mille vicissitudini e due guerre mondiali, continua a essere un presidio di formazione culturale anche nel terzo millennio, innovando una tradizione che trae linfa vitale dall’integrazione tra vecchia e nuova guardia. Il Complesso Bandistico di Orsara di Puglia, secondo la documentazione conservata negli archivi dell’associazione, è una delle bande più antiche della Puglia, se non la più antica in assoluto e una delle più longeve d’Italia. Ma c’è un aneddoto storico molto interessante anche a proposito della Banda di Roseto Valfortore, anch’essa presente sabato prossimo al secondo raduno bandistico. In pochi sanno che la Banda del Presidente degli Stati Uniti, quella che accompagna trionfalmente l’uomo più potente del mondo nelle sue apparizioni pubbliche per le grandi occasioni, è stata fondata a partire da un nucleo di musicisti della vecchia Banda di Roseto. Un nucleo di musicisti rosetani emigrati negli Stati Uniti che, fra il 1891 e il 1894, dopo essere stati protagonisti assieme ad altri concittadini della fondazione di Roseto Pennsylvania negli Usa, fondarono anche la “Roseto Cornet Band” diretta dal Maestro Filippo Carrescia.

Nei giorni che precederanno il raduno bandistico, sono tanti gli eventi che animeranno l’estate orsarese. Stasera, alle 21.30, grande spettacolo in Piazza San Pietro del comico Santino Caravella. Domani un doppio appuntamento: spettacolo teatrale “La vera storia di Biancaneve”, al Parco San Mauro, dalle ore 17.30; Festa della Birra dalle ore 22. Giovedì prossimo, la grande Gara di Orienteering Notturno, che inizierà alle ore 22.30 a cura della Polisportiva Ursaria, sarà preceduta da tre appuntamenti: alle 18.30, Palazzo De Gregorio ospiterà la conferenza su “Le battaglie del 1462” a cura di Italia Nostra; alle 20.30, Largo San Michele si trasformerà in teatro per la commedia “Il tempo passa senza far rumore”, della compagnia Senza Nome; alle 21, a La Tana dell’Orso, concerto del “Duo Annie”.

253 Visite totali, 2 visite odierne

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *