Uniti per mantenere l’ufficio del Giudice di Pace a Rodi Garganico
31 Luglio 2021
Missione Allianz Pazienza: la “luna” Xavier Moon sbarca a San Severo
31 Luglio 2021

Presentato il nuovo Comitato di quartiere di Rione Candelaro

Una serata all’insegna della cittadinanza attiva, quella che si è svolta ieri presso l’Oratorio Salesiano della Parrocchia del Sacro Cuore, organizzata da RiGenerAzioni, il progetto selezionato da Con I bambini nell’ambito del Fondo per il Contrasto della povertà educativa minorile.E’ stato presentato alla presenza degli operatori del progetto, dei rappresentanti dei partner di progetto e di commercianti e cittadini della zona il Comitato di Quartiere di Rione Candelaro, uno degli obiettivi progettuali di RiGenerAzioni che ha incontrato la voglia di alcuni cittadini del quartiere di mettersi in gioco e di partecipare attivamente alla possibilità di migliorare le condizioni di vita del posto in cui si abita.A presentarlo sono state la Presidente del Comitato la giovane Silvia La Manna e la vicepresidente Giuseppina Tucci, che hanno dichiarato “come il comitato sia nato dalla voglia di migliorare il posto in cui viviamo quotidianamente. Un quartiere bellissimo, fatta di tanta gente operosa e volenterosa, ma che ha tante problematiche. Abbiamo voglia di dare il nostro contributo di comuni cittadini per fare tante iniziative positive”.Un direttivo tutto al femminile completato da Cristina Buonamico, Simona Cotoia e Chiara Del Pozzo.Sono stati presentati durante la serata anche i dati del questionario ‘Aiutaci a far crescere il Rione Candelaro.Oltre 500 le risposte giunte attraverso i moduli che sono stati compilati attraverso il web e che hanno coinvolto anche i commercianti della zona grazie agli operatori dell’Animazione Territoriale dell’Aps Gente di Foggia, realtà da sempre impegnata nel mondo della cittadinanza attiva e partner del progetto RiGenerAzioni.“Una serata importante quella di ieri che ha coronato un percorso svolto dagli operatori di Animazione Territoriale e dei Laboratori di Cittadinanza Attiva e di Rigenerazione Urbana” afferma il Responsabile del progetto Massimo Marino. “Questo Comitato di Quartiere vuole essere un contributo ulteriore di RiGenerAzioni alla crescita del quartiere, alla speranza di crescere, alla voglia di credere che si possa migliorare qualcosa partendo dal proprio impegno e mettendoci la faccia”. “Fa piacere” conclude Massimo Marino “che questo percorso sia partito soprattutto dai giovani e dalle donne del quartiere. Nessuno può e deve stare in panchina nel promuovere e realizzare il bene comune”.

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *