Attualità

Migranti, Emmanuel Macron parla con Giorgia Meloni: “Azione congiunta”

(Adnkronos) – Il presidente francese Emmanuel Macron ha parlato con la presidente del Consiglio Giorgia Meloni sulla crisi dei migranti a Lampedusa. Lo ha reso noto un comunicato dell'Eliseo, sottolineando che il ministro francese dell'Interno Gerald Darmanin sarà in Italia "nei prossimi giorni" per incontrare l'omologo Matteo Piantedosi. "Il Presidente della Repubblica francese e il Presidente del Consiglio dei ministri, Giorgia Meloni, hanno discusso dell'azione congiunta che potrebbe essere intrapresa nel Mediterraneo centrale, della prevenzione delle partenze con i Paesi di origine e di transito e, infine, del seguito da dare in Europa nell'ambito del Patto sulla migrazione per rispondere ai flussi migratori irregolari a lungo termine", riferisce il comunicato.  "I due leader – si legge ancora – hanno convenuto della necessità di affrontare questa sfida con umanità e di rafforzare la cooperazione a livello europeo in linea con la politica perseguita dal Presidente della Repubblica dal 2017 e durante la Presidenza francese del Consiglio dell'Unione europea, per trovare soluzioni efficaci immediate e a lungo termine a questa crisi". Dal canto suo "il Presidente francese ha ribadito la solidarietà della Francia nei confronti dell'Italia di fronte alla sfida migratoria che colpisce l'isola di Lampedusa". "I due leader hanno concordato di continuare a scambiarsi opinioni sugli sviluppi della situazione e di rafforzare la cooperazione tra i rispettivi governi. In questo contesto, il ministro dell'Interno, Gérald Darmanin, si recherà in Italia nei prossimi giorni per incontrare il suo omologo italiano", conclude il comunicato. —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 16 Settembre 2023

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio