Nasa Space Apps Challenge sbarca a Foggia
9 Settembre 2020
“No all’installazione delle pale eoliche, il paesaggio della Capitanata va tutelato”
10 Settembre 2020

Messa di Gloria di Pietro Mascagni al Duomo di Cerignola

In occasione dei festeggiamenti della Patrona Maria SS di Ripalta, Cerignola si prepara a vivere, stasera alle ore 21,00, presso il Duomo, l’esecuzione della “Messa di Gloria in Fa Maggiore” di Pietro Mascagni, seguita dall’Omaggio a “Cavalleria rusticana”. L’iniziativa rientra nel progetto L’”Arte in Scena è Opera Divina”, promosso dal Comune di Cerignola e dalla Regione Puglia, con la direzione artistica del M° Mara Monopoli, in collaborazione con la Diocesi di Cerignola – Ascoli Satriano, la Deputazione Feste Patronali di Cerignola ed il Presidente, Gerardo Leone. La Messa, composta nel 1888, venne rappresentata per la prima volta nella Chiesa di Sant’Antonio, a Cerignola, nonché eseguita dai giovani musicisti del luogo, con la direzione dello stesso Mascagni. Una messa giovanile, dunque, dagli accenti drammatico-teatrali, composta da un “giovane migrante livornese” per i giovani della Città di Cerignola che lo aveva accolto con affetto, ridonandogli speranza nella vita e nel futuro. I cerignolani accolsero con enorme favore la “Messa di Gloria”, una “preghiera tutta amore e tutta passione” che ancora oggi la Città di Cerignola rivolge alla sua amata Patrona, Maria SS di Ripalta. La “Messa di Gloria” fu poi nuovamente eseguita e diretta dallo stesso giovane Mascagni, nel 1891, con grandissimo successo, in occasione delle celebrazioni per i 600 anni dalla consacrazione del Duomo di Orvieto. Solisti della esecuzione di stasera sono il tenore Fabio Andreotti ed il basso Stefano Meo. L’Orchestra Sinfonica in residence “Pietro Mascagni” è diretta dal M° Leonardo Quadrini che per “L’Arte in Scena è Opera Divina” ha già diretto sempre con successo a Cerignola, i capolavori mascagnani “Cavalleria rusticana” del 1889-1890 e “L’amico Fritz” del 1891. Il Coro Lirico di Lecce è diretto da Vincenza Baglivo. La direzione organizzativa è del M° Antonio Piacentino e di  Marcello Colopi. Presenta la Serata musicale, Tonino Bernardelli. L’ingresso è gratuito sino ad esaurimento dei posti disponibili con prenotazione presso la “Deputazione Feste Patronali” di Cerignola, nel rispetto delle norme di precauzione e sicurezza anti-Covid previste dalla normativa regionale e nazionale.

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *