Colloquia XI, edizione da incorniciare
4 Maggio 2019
Candidature da vari Atenei italiani per la seconda edizione del premio “Boioannes”
4 Maggio 2019

L’Università protagonista di InnovAgorà, Fiera dei Brevetti

Ricoprire con un film edibile gli alimenti da forno per migliorare la loro shelf life, cioè la vita commerciale. Associare l’inulina a prodotti alimentari carnei e dolciari come sostitutivo di grassi saturi. Questa l’essenza innovativa dei brevetti targati Università di Foggia, selezionati dal CNR- Consiglio Nazionale delle Ricerche per partecipare a InnovAgorà, Fiera dei Brevetti, in programma dal 6 all’8 maggio p.v., al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano.

I due brevetti made in Unifg sono stati selezionati tra i 400 pervenuti agli organizzatori. Il meeting, promosso dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca e organizzato dal Consiglio Nazionale delle Ricerche, insieme al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, si presenta come la prima “piazza dell’innovazione italiana”. Un evento dedicato alla promozione dei risultati della ricerca pubblica, dove presentare, a imprese e investitori, una selezione di tecnologie brevettate per favorirne il trasferimento e la valorizzazione presso il tessuto imprenditoriale del Paese.

InnovAgorà è stata pensata per avviare una discussione costruttiva sul quadro normativo che regola il tema dei brevetti e della proprietà intellettuale in Italia e condividere gli strumenti pubblici e privati a sostegno dei processi di valorizzazione della ricerca.

Questa prima edizione, di un appuntamento destinato a diventare annuale, si propone come strumento di conoscenza e valorizzazione della migliore ricerca tecnologica italiana. In tre giornate di esposizione, verranno presentata al pubblico 170 tecnologie brevettate, selezionate tra i migliori risultati di ricerca di 48 atenei italiani e 13 enti di ricerca.

“InnovAgorà, Fiera dei Brevetti è certamente una grande opportunità che l’Università di Foggia ha colto subito, mettendo a disposizione i suoi prodotti, frutto di una ricerca scientifica di alta qualità – ha dichiarato la prof.ssa Carmela Robustella, Presidente della Commissione Tecnica Brevetti di Ateneo -. Abbiamo deciso immediatamente di partecipare all’iniziativa per confrontarci con le altre Università e centri di ricerca e per avviare importanti dialoghi con le realtà imprenditoriali del Paese, volti a definire, eventuali, accordi di commercializzazione. Essere presenti alla manifestazione con ben due brevetti, tra i 170 selezionati e 400 presentati, ci riempie di grande soddisfazione e ci conferma come la strada intrapresa sia quella giusta”.

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *