‘Governance Poll 2020’, Franco Landella al 93° posto per livello di gradimento
7 Luglio 2020
La scuola riparte dal teatro. E viceversa
8 Luglio 2020

Lo Sporting Club San Severo sugli scudi

Il tennis è lo sport più sicuro da praticare in questo periodo di emergenza sanitaria da COVID 19. Con le dovute precauzioni e rigorosamente a porte chiuse, sono ripartiti i campionati a squadre in tutta la regione Puglia Il Consiglio di Amministrazione, guidato dal presidente Ciro de Letteriis e dal direttore sportivo Antonello Del Sordo, ha lavorato molto per mettere a punto la programmazione sportiva della stagione 2020 dopo la sospensione a causa della pandemia. Organizzare le squadre in piena stagione estiva è impresa ardua anche perché, pur essendo tennis di ottimo livello, si deve considerare che tutti i giocatori non sono professionisti e che praticano questa disciplina per passione e spirito agonistico. Consueta è la partecipazione della squadra maschile al campionato regionale di serie D1. Il campionato prevede che ogni incontro inter sociale sia disputato con la formula dei 3 singolari ed 1 doppio. La rappresentativa sanseverese, capitanata da Fabio Marasco (class. 3.4), è composta da Valdemiro Niro (class. 3.3), Giulio di Lullo (class. 3.5) e Valerio Espedito (class. 2.8).      I ragazzi nelle prime due giornate di gara hanno ottenuto il massimo vincendo in trasferta a Barletta con il risultato di 3-1 e domenica scorsa vincendo in casa, con un secco 4-0, contro la compagine del New Salvemini Manfredonia guidato dal Maestro Nazionale Silvio La Forgia. La qualificazione agli scontri diretti per accedere in serie C sembra scontata, e nell’ultima giornata del campionato, domenica 12 luglio, alla compagine sanseverese basterà un pareggio per aggiudicarsi il primo posto nel girone. Altra squadra iscritta ai campionati regionali è quella degli OVER 45. I veterani dello Sporting Club San Severo hanno una formazione inedita quest’anno. Il capitano Antonello Curiale (classifica 4.3) guida una squadra composta da Luigi Minicucci e Antonio Criscuoli (entrambi con classifica NC) e Antonio Capillo (classifica 4.6). I sanseveresi nella prima giornata di campionato hanno perso a testa alta in trasferta a Bari. A nulla è servito il punto ottenuto da Curiale con una bella vittoria in rimonta sull’avversario barese. Nelle due altre partite Criscuoli paga l’esordio in una competizione ufficiale dopo anni di stop e perde il suo singolare, mentre nel doppio, se pur lottando, la coppia Curiale – Minicucci si arrende ai giocatori del TC Bari.

L’importante era ripartire” Dichiara il Direttore Sportivo Antonello del Sordo “La San Severo tennistica è rappresentata dallo Sporting Club San Severo da più di 50 anni ed iscrivere delle squadre ai campionati federali dopo questo lungo periodo di inattività fa ben sperare nel futuro. Il tennis è stato il primo sport individuale a ripartire in quanto tutti i Club tennistici hanno messo in atto tutte le precauzioni necessarie per svolgere attività in piena sicurezza” – conclude il DS.

 

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *