Attualità

Lazio, tifosi a Monaco nella ‘birreria di Hitler’: saluti romani e cori fascisti

(Adnkronos) –
Un gruppo di tifosi della Lazio, circa un centinaio, si sono trovati ieri sera nel birrificio Hofbräuhaus di Monaco di Baviera, dove Adolf Hitler ha tenuto molti dei suoi discorsi, alla vigilia del ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro il Bayern. Gli ultras biancocelesti, come mostra un video, hanno intonato cori fascisti e fatto il saluto romano gridando 'duce, duce'. Tre settimane fa i tifosi della Lazio, durante il match d'andata con i bavaresi, avevano esposto lo striscione, con scritto 'L'unica cosa che vi invidiamo: la birreria', con riferimento alla birreria Bürgerbräukeller, sede di partenza del Putsch di Monaco, colpo di Stato fallito, tentato proprio da Hitler nel 1923. "Le immagini dei tifosi della Lazio che, a Monaco per assistere alla partita di Champions League, inneggiano al duce e fanno saluti romani sono una vergogna. Sono fango sulla squadra, su tutta la tifoseria e sulla città di Roma. Per questo, senza se e senza ma, condanno con fermezza ed esprimo sdegno per quanto si vede nel video che in queste ore sta facendo purtroppo il giro del mondo'', dice Alessandro Onorato assessore di Roma Capitale ai grandi eventi, turismo, moda e grandi eventi. ''Quella roba non ci rappresenta ma è anche indicativa di un campanello d’allarme, l’ennesimo, che deve obbligare la politica tutta ad un’assunzione di responsabilità rispetto all’atteggiamento di condanna inequivocabile che si deve sul periodo più buio e drammatico della storia del nostro paese. Ogni tentativo di minimizzazione o ambiguità va ad alimentare in alcune persone il convincimento che in Italia siano possibili posizioni diverse dall’antifascismo. Non è così. L’antifascismo è la condizione essenziale per essere italiani. Chi non si riconosce va messo ai margini”.  —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 5 Marzo 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio