Attualità

Lago Morto, recuperato il corpo del ragazzo annegato

(Adnkronos) – E' stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco il corpo del 20enne, scomparso nel tardo pomeriggio di venerdì nel lago morto a Vittorio Veneto, dopo aver perso la presa di un materassino. Il corpo del giovane è stato individuato intorno alle 19,30 dagli operatori del ROV (Remotely Operate Vehicle) a 40 metri di profondità. I sommozzatori di Venezia hanno provveduto a immergersi e recuperare la salma, che è stata caricata su un gommone e messa a disposizione dell’autorità giudiziaria. Sul posto il medico legale e i carabinieri. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 21 Agosto 2023

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio