Cronaca

L’accordo fra tre donne per governare San Severo

In molti chiedono un apparentamento “ufficiale” a Colangelo

Rosa Caposiena
Lidya Colangelo
anna paola giuliani

Giorni convulsi a S. Severo per il prossimo ballottaggio in programma il 23-24 giugno. Riunione ieri sera fra la candidata sindaco Lidya Colangelo e le altre due rappresentanti del centrodestra Rosa Caposiena e Anna Paola Giuliani. Domenica scade il tempo per quello che si definisce “apparentamento”, cioè il collegamento con ulteriori liste rispetto al primo turno. Un’ufficialità in questo senso, oltre un generico “apparentamento politico”, è quello che chiedono alcuni protagonisti di questa tornata elettorale a Colangelo. “Non può vincere da sola- dice Napoleone Cera che con la lista ‘Pop San Severo’ ha sostenuto Giuliani- deve aggregare il centrodestra, vince solo l’unità. Serve un apparentamento ufficiale. Il ballottaggio è ricominciare un’altra partita da 0-0, qui non ci sarà l’effetto trainante né di Decaro né dei consiglieri. Chi crede di aver già vinto sbaglia”.

 

Dall’altra Angelo Masucci, il candidato del centrosinistra forte del suo campo largo e del 43,82% al primo turno. “L’effetto dell’ex sindaco di Bari c’è stato eccome – prosegue Cera – anche sulle comunali dovunque si è votato contestualmente alle europee. Il Pd non deve farsi illusioni, però, i voti Decaro li ha presi personalmente, il resto dei candidati è andato peggio. Il Pd se lo sogna quel 34%”.

 

Rosa Caposiena è decisa a sostenere Colangelo anche se alcuni suoi sponsor come Nazario Tricarico faranno probabilmente altre scelte: “Le dinamiche politiche del centrodestra mi impongono di restare nel mio recinto.

Chi vuole strumentalizzare o già vuole prepararsi a dare le responsabilità a terzi ha sbagliato indirizzo.  L’invito è quello di gestire con serietà le sorti della città e a essere meno scienziati”, ha scritto in un posto.

 

“Il centrosinistra non dovrà più governare la città di San Severo- dice Giuliani-. Ferma è anche la volontà di sostenere al ballottaggio la coalizione di Lidya Colangelo insieme all’intero gruppo del progetto ‘San Severo Ritornerà Bellissima’, qualora ci fossero i giusti presupposti condivisi da tutti i segretari dei partiti”. (p.l.)

 


Pubblicato il 15 Giugno 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio