Una studentessa foggiana tra i vincitori di “Italy Writes”
8 Giugno 2021
“In un mese 18 milioni di metri cubi in meno negli invasi della Capitanata”
8 Giugno 2021

“L’ABC di Torre Alemanna”, una visita guidata per scoprire il Complesso Museale

Torre Alemanna riapre le sue porte ed è pronta a riproporre agli occhi di grandi e piccini il parco archeologico, il museo, la chiesa affrescata, la torre medievale. Seguendo “l’Abecedario di Torre Alemanna” in una visita interattiva, i visitatori esploreranno infatti il Complesso Monumentale sito a Borgo Libertà ripercorrendo gli otto secoli di storia di questo straordinario sito, uno dei pochi insediamenti fortificati ancora esistenti dell’Ordine religioso-militare dei Cavalieri Teutonici. Gioiello di storia, architettura ed arte nel cuore della Daunia, a 18 km da Cerignola, affonda le sue radici nelle affascinanti vicende di cavalieri legati all’imperatore Federico II ed oggi è sede del Museo delle ceramiche del XV-XVI secolo. In occasione della Museum Week, il Museo di Torre Alemanna apre le sue porte per far conoscere la sua affascinante storia. E lo fa promuovendo l’iniziativa “L’ABC di Torre Alemanna – visita guidata interattiva”, in programma sabato 12 giugno 2021, a partire dalle ore 17.30. Si tratta di un percorso gratuito e destinato ad adulti e famiglie con bambini della durata di un’ora circa. Ad organizzare l’iniziativa è la cooperativa sociale Frequenze – ente gestore della struttura di proprietà del Comune di Cerignola – che punta ad avvicinare la comunità ai segreti di Torre Alemanna, alla sua storia, ai suoi tesori nascosti.

 

I posti sono a numero limitato e l’ingresso è gratuito. Per partecipare è obbligatoria l’iscrizione inviando una mail a torrealemanna@reteoltre.it indicando numero totale dei partecipanti, specificando quanti adulti e quanti bambini, nome e cognome ed un recapito telefonico di riferimento (es: famiglia Rossi, 4 persone, 2 adulti e 2 bambini di 6 e 10 anni, cell: Mario Rossi 3335444997). Al Museo si accede indossando i dispositivi di sicurezza personali e previa registrazione e misurazione della temperatura all’ingresso. Orario di inizio: 17.30.

L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto “Ritorno alla Torre – seconda edizione”, finanziato dalla Regione Puglia attraverso il Programma Straordinario 2020 in materia di Cultura e Spettacolo, ed ha l’obiettivo di supportare la crescita culturale dei più piccoli, al fine di costruire un senso di “cittadinanza attiva” e di cittadini del domani responsabili della vita della comunità, inseriti e protagonisti del proprio contesto quotidiano. Il Complesso di Torre Alemanna è frutto della stratificazione delle diverse funzioni che il sito ebbe nei secoli: da luogo di culto sotto i cavalieri dell’Ordine, poi insediamento fortificato, testimoniato dall’imponente torre quadrata che domina il paesaggio circostante; in seguito masseria di proprietà cardinalizia in età aragonese, inglobata negli anni ’50 nell’attuale Borgo Libertà. Oggi sede del Museo delle ceramiche di XV-XVI secolo, il sito di Torre Alemanna, è stato restituito alla pubblica fruizione dopo lunghi ed accurati restauri ed apre le porte a cittadini e turisti.

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *