“Forti preoccupazioni sul bando rifiuti a Cerignola”
15 Settembre 2020
Riprendono le attività in presenza al Centro Antiviolenza
16 Settembre 2020

La storia dell’oro rosso di Capitanata dalla raccolta alla tavola

“C’era una volta un pomodoro”. Non è l’incipit di una fiaba ma il nome che Andrea e Valentina Pietrocola hanno dato al loro ultimo progetto. I due fratelli e foodblogger hanno scelto, infatti, di raccontare una storia, quella dell’oro rosso di Capitanata: il pomodoro. E lo hanno fatto nel loro stile, attraverso post, stories, video e ricette veicolati sui canali social de La cucina del fuorisede. Da fine agosto, tempo della raccolta e della lavorazione del pomodoro nel Tavoliere di Puglia, i due foodblogger foggiani hanno iniziato a raccontare la storia del pomodoro, partecipando in prima persona a tutte le fasi, dalla raccolta nei campi fino al confezionamento, passando per la trasformazione. Il progetto si concluderà con la realizzazione di due video ricette: polpette di ceci al pomodoro e fusilli al profumo di acciughe, con capperi, olive e, ovviamente, pomodoro. “L’idea è nata perché volevamo dare valore ad uno dei principali frutti della nostra terra. Abbiamo individuato una delle maggiori aziende presenti sul nostro territorio, Rosso Gargano, ed abbiamo presentato l’idea che è stata accolta con entusiasmo”, spiegano i fratelli Pietrocola già ideatori dell’Athenaeum Tour, esperimento sociale per capire come funziona la pausa pranzo dello studente fuorisede, e delle Social Dinner, le cene evento che mettono in contatto le aziende con blogger e influencer, nonché fondatori di FoodLink, il network di idee intorno al cibo. Con “C’era una volta un pomodoro” Andrea e Valentina contribuiscono anche a far conoscere la loro terra di origine, la Capitanata, a cui sono molto legati.

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *