Attualità

Juve-Lazio, Allegri: “Sfida per la Champions, mi dispiace per Pogba”

(Adnkronos) – Dispiacere per Paul Pogba, positivo al testosterone, silenzio su Leonardo Bonucci, che ha sparato a zero contro la Juve e contro Massimiliano Allegri. L'allenatore bianconero, alla vigilia del match con la Lazio, in conferenza stampa oggi prova a concentrarsi sulla sfida della quarta giornata di campionato di Serie A in programma domani. "La squadra si è allenata bene, qualche nazionale deve smaltire ancora il fuso orario ma c'è voglia di fare bene alla ripresa. Domani è una partita difficile contro una Lazio che ha fatto una bella partita e una vittoria a Napoli. È uno scontro diretto per arrivare fra le prime 4 che è il nostro obiettivo principale e va affrontato nel migliore dei modi", dice Allegri. "Sarà difficile fare la formazione, ci sono giocatori che meriterebbero di giocare ma devono stare fuori. Questo però significa che tutti ci tengono a fare bene e si mettono a disposizione della squadra. McKennie? Potrebbe partire dall'inizio, devo fare qualche valutazione su lui e Danilo, ma sta diventando un giocatore affidabile, sono contento di come si è ripresentato e di come sta lavorando e domani, se giocasse, sarebbe la centesima in maglia bianconera". La prima nota dolente è la positività di Pogba, che rischia una lunga squalifica. "Per Pogba sono dispiaciuto della situazione però non ho altro da aggiungere anche perché c'è un procedimento in corso. Nel suo ritorno alla Juve ha messo tutto l'impegno per far bene ma purtroppo al momento le cose non sono andate benissimo. Dispiace particolarmente perché Pogba è un giocatore diverso dagli altri", aggiunge Allegri. Bonucci, ora all'Union Berlin, ha accusato club e società per la chiusura traumatica del rapporto. "Credo che non ci sia niente da dire, abbiamo detto tanto e non c’è niente da aggiungere. Faccio un in bocca al lupo a Leo per la carriera dentro e fuori dal campo. Le soap opera non mi hanno mai appassionato -aggiunge Allegri-. A Leonardo faccio una grosso in bocca al lupo, tra l'altro è andato in una squadra che gioca la Champions e per lui sarà una stagione importante".  —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 15 Settembre 2023

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio