Nella voragine i nemici del signorotto
4 dicembre 2018
Le primarie per Bari e Foggia spaccano il centrodestra pugliese
5 dicembre 2018

Il violinista foggiano Dino De Palma vola in Ucraina

Importante tour di concerti per il violinista foggiano Dino De Palma, che tra il 5 e il 15 dicembre volerà in Ucraina per esibirsi da solista in alcune tra le sale da concerto più note e prestigiose del Paese. Il programma, in parte ispirato al compositore italiano Antonio Vivaldi, propone, tra gli altri brani, una versione particolare delle Quattro stagioni, di cui si ascolteranno la Primavera di Astor Piazzolla, l’Estate di Max Richter, l’Autunno di Philip Glass e l’Inverno dello stesso Antonio Vivaldi. Fuori programma, in apertura dei concerti, un brano di Umberto Giordano, quale omaggio al grande operista foggiano. Programma particolarissimo, che vedrà De Palma in veste di solista con sei orchestre ucraine in un tour che farà tappa in sei città: oggi con la Filarmonica Regionale di Chernihiv diretta da Mykola Sukach, venerdì 7 dicembre con la Filarmonica Regionale di Vinnytsiadiretta George Kurkov, domenica 9 dicembre con l’Orchestra Filarmonica di Rivne diretta da Yury Skrypnyk, martedì 11 dicembre conl’Orchestra Filarmonica di Ivano-Frankivsk diretta da Natalia Mandryka, giovedì 13 dicembre con l’Orchestra Filarmonica di Chernivtsi diretta da Pavlo Chobotov e sabato 15 dicembre con l’Orchestra Filarmonica di Volyn a Lutsk diretta da Anatoliy Rivets. Per l’esecuzione della sinfonia concertante di Mozart per violino, viola e orchestra, De Palma si esibirà in qualità di violista lasciando l’interpretazione della parte violinistica ad Olexandr Semchuk, il più noto e grande virtuoso violinista ucraino. Duplice sfida, dunque, per il musicista pugliese che si confronta nella doppia veste di violista e violinista con brani di estrema complessità.In programma anche il brano di rara esecuzione Sometime on the great Vivaldi visit del compositore ucraino Yevhen Stankovych, interpretato nell’occasione da Semchuk, solista di fama internazionale, noto nell’ambiente musicale per esser stato il più giovane artista insignito del titolo di “Cavaliere d’Onore dello Stato” in tutto il territorio dell’ex Unione Sovietica. Docente di violino al Conservatorio “Umberto Giordano” di Foggia e fervente organizzatore musicale, De Palma é una delle personalità artistiche pugliesi in grande ascesa negli ultimi anni. Dal suo debutto da solista alla Carnegie Hall di New York nel 2010, sono seguiti tour di concerti nei teatri piú importanti del mondo (Teatro Coliseum di Buenos Aires, Seoul Art Center, Teatro Givataim di Telaviv, Teatro Sao Pedro a San Paolo del Brasile, Teatro Solis a Montevideo ecc.), oltre a tournée in Libano, India, Turchia, Sudafrica, Spagna, Francia, Corea, Lituania, Israele, Argentina. Dopo un 2017 che lo ha visto presente in Corea, Germania, Iowa, nel 2018 ha inanellato una serie di tour in Romania, Corea, Marocco e Wyoming. Il tour itinerante è organizzato dall’International Charitable Fund of Vladimir Horowitz Competition, grande organizzazione musicale ucraina, ed è sostenuto dal Programma regionale Puglia Sounds Export 2018.

 

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *