Campi Diomedei. Landela vs Cinque Stelle: “Una forza politica dovrebbe sempre avere il coraggio delle proprie posizioni”
2 novembre 2018
Dal 2016 ad oggi, il “piccolo grande miracolo” chiamato Parcocittà
2 novembre 2018

Il senatore foggiano Marco Pellegrini nella Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie

La Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere della XVIII legislatura può, finalmente, muovere i primi passi.

Martedì 30 ottobre, infatti, il presidente della Camera Roberto Fico ha comunicato i nomi dei 25 deputati e dei 25 senatori designati a far parte della Commissione che, pertanto, nei prossimi giorni, potrà insediarsi e si potrà procedere all’elezione dell’ufficio di presidenza, che sarà composto dal presidente, vicepresidenti e segretari.«Sono felice ed onorato di essere stato chiamato ad adempiere a questo alto e gravoso incarico – ha dichiarato il senatore Marco Pellegrini – a cui dedicherò tutte le mie forze.Ringrazio i colleghi senatori del M5S che hanno voluto indicarmi per questa Commissione e, lo confesso, sono commosso per la fiducia che hanno riposto in me.  Il contrasto alle mafie deve tornare ad essere centrale nell’azione politica e di governo atteso che le mafie costituiscono un grave pericolo per le istituzioni repubblicane e un freno allo sviluppo economico e democratico del Paese. Il mio impegno sarà massimo e non smetterò di occuparmi del contrasto alle mafie foggiane ma, anzi, questo nuovo incarico mi fornirà ulteriori strumenti e conoscenze per intensificare il mio impegno in tal senso, iniziato anni fa. Auguro buon lavoro agli altri componenti della Commissione Antimafia, in particolare alle colleghee ai colleghi senatori del M5S Antonella Campagna, Margherita Corrado, Giovanni Endrizzi, Mario Giarusso, Elio Lannutti, Nicola Morra, Francesco Urraro,  e alle deputate e ai deputati del M5s Davide Aiello, Piera Aiello, Stefania Ascari, Vittoria Baldino, Andrea Caso, Paolo Lattanzio, Luca Migliorino, Dalila Nesci, Angela Salafia.»

 

4,785 Visite totali, 2 visite odierne

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *