Orsara-Troia: derby rosa per le donne calciatrici
23 Novembre 2019
Vico nella squadra dei Borghi più belli d’Italia
26 Novembre 2019

Il Foggia Film Festival apre con l’attrice Isabel Russinova

Sarà l’attrice Isabel Russinova ad aprire la IX edizione del Foggia Film Festival: domenica 24 novembre,  nell’ambito della sezione FFF Library, l’ospite presenterà il suo libro, “La regina delle Rose” (Curcio Editore), alle ore 17,30 presso l’Auditorium Santa Chiara.  Isabel Russinova è autrice, operatrice culturale, attrice di cinema, teatro e televisione. Ha interpretato più di trenta film lavorando con molti maestri del cinema nazionale. Ha firmato molti testi e sceneggiature per cinema, tv e teatro. Nel 1998 fonda insieme al compagno Rodolfo Martinelli, la Ars Millennia Production, società di produzione sensibile alla drammaturgia contemporanea, al mondo delle donne e ai giovani. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti , l’ultimo nel 2014, Stelle al Merito Sociale. Ha diretto il Teatro di Tradizione Alfonso Rendano di Cosenza ed è Testimonial ufficiale Amnesty International. Dal 2005 esordisce come autrice: “La Regina delle Rose” è il suo quinto manoscritto. Una storia d’amore che si intreccia con i ricordi personali trasmessi dalla sua famiglia: il romanzo cristallizza la memoria di una delle ultime zarine della Bulgaria, terra di origine della Russinova. Subito dopo la presentazione del libro, la prima giornata della kermesse entrerà nel vivo con la proiezione del lungometraggio “Sono solo cose belle” di Kristian Gianfreda, un film tratto dalla vita vera che affronta la tematica della disabilità e dell’emarginazione, in linea con il claim del Festival, social landing, che vuole far vivere esperienze sociali attraverso la narrazione cinematografica. Attesi anche alcuni membri del cast. Non solo cinema e libri: continua la permanenza della Russinova a Foggia, alla scoperta del nostro territorio e delle sue eccellenze. Martedì 25 novembre, alle ore 10,30 circa, l’attrice visiterà l’azienda “Rosso Gargano”, tra i partner della manifestazione. Un’occasione per scoprire da vicino una delle realtà rappresentative del capoluogo dauno, prima in classifica nella produzione dell’oro rosso di Capitanata: il pomodoro. Il Foggia Film Festival è sostenuto, promosso e co-organizzato dal Centro di Ricerca Teatrale e di Cinematografia ‘La Bottega dell’Attore’ e Assessorato Cultura Città di Foggia, in collaborazione con Mediafarm e Apulia Digital Maker, con il sostegno di Fondazione dei Monti Uniti di Foggia.

 

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *