Tutti i film in concorso a “Mònde – Festa del Cinema sui Cammini”
5 Ottobre 2019
Il Sottosegretario del Miur a Stornarella per incontrare Potito
8 Ottobre 2019

Il Daunia Comics & Games porta il Giappone a Foggia

Parla giapponese la quinta edizione del Daunia Comics & Games, la fiera foggiana dedicata al mondo del fumetto, dei cartoons e dei games. La locandina di quest’anno porta la firma di Andrea Dentuto, l’unico vero mangaka italiano nonché il solo illustratore occidentale ad aver lavorato per 11 anni in Giappone dove ha disegnato anche Lupin III.  Sarà proprio Dentuto a portare al Daunia Comics & Games l’associazione culturale da lui fondata, Momiji, un centro di lingua e cultura giapponese che offrirà al pubblico diversi seminari, incontri monotematici e laboratori di disegno. Il Daunia Comics & Games, domenica 13 ottobre alle ore 12.00, ospiterà anche le premiazioni della prima edizione del Premio Momiji, un concorso nazionale rivolto a nuovi disegnatori manga e al quale hanno partecipato illustratori di tutta Italia. L’edizione 2019 del Daunia Comics & Games, in programma sabato 12 e domenica 13 ottobre, quest’anno cambia location e arriva direttamente nel cuore della città, ossia nella Villa Comunale. “Ci auguriamo che organizzare il Daunia Comics & Games nella Villa comunale – dichiarano gli organizzatori – possa servire ad avvicinare ancora di più la città a questi eventi capaci di fondere cultura e divertimento, ma anche di generare un importante indotto economico. Se poi pian piano fosse l’intera città a mettersi al servizio del fumetto, così come accade con il Lucca Comics, il nostro sogno diventerebbe realtà” .Alla conferenza hanno partecipato anche l’assessore alla cultura Anna Paola Giuliani; l’assessore alla pubblica istruzione Claudia Lioia; Santino Caravella, direttore de ‘La Tua Tv’ (media partner) e Paolo Pugliese direttore artistico della manifestazione. Quest’anno avremo l’onore – aggiunge Pugliese– di avere tra gli ospiti il disegnatore Disney Giuseppe Sansone che presenterà il suo nuovo libro ‘Matteo e lo spettro Autistico’, oltre a curare un workshop per grandi e piccini durante il quale spiegherà come si disegna un personaggio Disney. Tra i nomi di spicco ci sono anche Luca Lamberti (disegnatore di alcune serie di Star Trek) e lo sceneggiatore ed editore Gianmarco Fumasoli. Insieme presenteranno in anteprima nazionale la nuova serie mensile Samuel Stern, in arrivo nelle edicole a fine novembre.”.Il Daunia Comics & Games prevede anche tornei nell’area dedicata ai videogames, giochi di ruolo e da tavolo e un incontro con l’ormai ex youtuber Alberico De Giglio, che da vittima di bullismo è diventata star della rete. Ora, dopo aver chiuso il suo canale youtube, ha in serbo un nuovo progetto del quale parlerà proprio a Foggia. Tra i protagonisti indiscussi di questa quinta edizione ci sono come sempre i cosplayer la cui madrina d’eccezione sarà ancora una volta Giorgia Vecchini, cosplayer italiana di fama internazionale che coordinerà il contest che quest’anno è aperto anche a tutti i bambini fino ai 12 anni. Non mancherà la musica con i concerti della Cartoon Boy Band “I Cristiani d’Avena” (sabato 12 alle ore 18.00) e del duo Stefano Bersola e Pietro Ubaldi (domenica 13 ottobre alle 18.00). Il primo è un noto interprete di sigle quali Lamù e City Hunter, il secondo doppiatore di tantissimi personaggi tra cui Doraemon e Dr. Slump. La manifestazione, che si svolgerà nel secondo tratto della villa comunale, sarà aperta al pubblico dalle 10.00 alle 20.00. Il costo del biglietto per la singola giornata è di 6 euro, 10 euro per l’abbonamento ad entrambe le giornate. I bambini fino a 6 anni e gli over 65 entreranno gratis. Biglietto ridotto di 3 euro per i bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni. Tutti gli studenti, invece, grazie ad una convenzione siglata con il Provveditorato provinciale, nelle ore scolastiche di sabato 12 ottobre potranno partecipare alla fiera con un costo simbolico di 2 euro.

 

 

 

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *