Gioie e punti per l’Allianz Pazienza sulla Tassi Group. L’overtime sorride ai Neri
21 Novembre 2022
Cittadinanza onoraria per i minori che concludono un ciclo di studi
22 Novembre 2022

Il concerto “La Bacchetta eccellente” con i maestri Teresa Laera e Antonio Russo

Prima stagione dell’Orchestra Ico Suoni del Sud al Teatro Giordano di Foggia prosegue con il concerto intitolato “La Bacchetta eccellente”.L’appuntamento vedrà alternarsi sul podio i maestri Teresa Laera e Antonio Russo, allievi della classe di Direzione d’orchestra del Conservatorio “Umberto Giordano”.“Siamo lieti che l’orchestra stabile sia diretta da ben due bacchette eccellenti emergenti – dichiara Libera Granatiero, presidente dell’Associazione Suoni del Sud -, una scelta condivisa con il direttore artistico Ettore Pellegrino, il direttore stabile Benedetto Montebello e il direttore del Conservatorio Giordano, Francesco Montaruli, a dimostrazione che la nostra Ico rappresenta davvero una grande opportunità per il territorio in termini di occupazione e uno sbocco professionale reale per i musicisti che escono dal Conservatorio”.“Il nostro obiettivo – spiega Gianni Cuciniello, responsabile del sodalizio – è sia proporre un’offerta musicale nuova e di qualità attraverso generi diversi e artisti di fama internazionale, che il pubblico sta dimostrando di apprezzare molto, e sia creare un solido percorso per i musicisti, in questo caso valorizzando due talenti, eccellenze del nostro territorio. È un impegno che la nostra associazione porta avanti con coraggio ormai da vent’anni”.l programma si aprirà con la Sinfonia n. 1 in do maggiore, op. 21 di Ludwig van Beethoven diretta da Antonio Russo. Poi la bacchetta passerà a Teresa Laera che dirigerà la Sinfonia n. 1 in do minore, op. 11 (MWV N 13) di Felix Mendelssohn-Bartholdy.La Prima stagione concertistica è organizzata dalla Ico Suoni del Sud in collaborazione con il Teatro “Umberto Giordano” e il Conservatorio Giordano, con il contributo del Ministero della Cultura, della Regione Puglia e del Comune di Foggia.

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *