Tutti i cortometraggi e gli ospiti in scena per l’evento finale della 4^ edizione del Festival
12 Maggio 2022
Zeman: “Il futuro? Voglio allenare ancora e parlerò con il presidente”
13 Maggio 2022

“Il Commissariato sia di primo livello”

“È stato proficuo e ricco di spunti l’incontro con il sottosegretario Carlo Sibilia: fare in modo che il Commissariato di Cerignola diventi di Primo Livello, con un relativo incremento di uomini, è una priorità della nostra amministrazione ora condivisa anche dal Sottosegretario di Stato del Ministero dell’Interno, il quale ci ha garantito massima attenzione al nostro territorio, che tra l’altro ben conosce”. Esprime soddisfazione il sindaco di Cerignola, Francesco Bonito, per l’esito dell’incontro con il viceministro Carlo Sibilia, avvenuto a Roma presso gli uffici del Viminale al fine di innalzare i livelli di operatività della polizia di stato nel centro ofantino. Presenti all’incontro anche l’assessore Olga Speranza e il consigliere comunale Vincenzo Sforza. “Il sottosegretario si è riservato di sentire il Prefetto di Foggia e ci ha assicurato che farà di tutto per venire incontro alle richieste provenienti da un territorio che è altamente attenzionato dallo Stato. Sibilia, che ringrazio per la cortesia e per la vicinanza mostrataci, ha ritenuto giustificate le nostre richieste e ci ha assicurato il massimo impegno per un invio di rinforzi”. “Come sappiamo dalle relazioni semestrali della DIA, il nostro territorio- dice l’assessore Olga Speranza- è sotto la lente d’ingrandimento dello Stato. Per il riscatto che vogliamo per la nostra terra è necessario che tutti facciano la propria parte ed è urgente che vengano messi a disposizione delle città tutti gli strumenti per combattere la criminalità organizzata: l’innalzamento del commissariato di Cerignola a primo livello è uno di questi ed è una battaglia per la quale ci stiamo spendendo senza sosta”. “Proseguiremo nel solco del dialogo con le Istituzioni perché questa – sottolinea Bonito- è l’unica strada da percorrere per dare al nostro territorio una prospettiva di ampio respiro. Non solo la nostra città, ma anche la Provincia ha necessità di rialzare la testa: con gli altri sindaci promuoveremo iniziative anche per la riapertura delle sedi distaccate del tribunale di Foggia”.

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *