Attualità

Guglielmo Bosca conquista il titolo italiano di SuperG

(Adnkronos) –
Guglielmo Bosca ha conquistato oggi il titolo italiano di SuperG nella giornata conclusiva della prima fase degli Assoluti, dedicata alla velocità, sulla pista Schoneben di Sarentino, in provincia di Bolzano. Il trentenne del Centro Sportivo Esercito ha fermato il cronometro sull’1’06″52 per conquistare così il secondo titolo tricolore della carriera dopo quello ottenuto nel 2017 nella combinata alpina. Sul podio con lui salgono i due portacolori delle Fiamme Gialle Christof Innerhofer e Giovanni Franzoni, staccati rispettivamente di 0″20 e 0″26. Quarto tempo di giornata quindi per l’altro finanziere Luca De Aliprandini (+0″40), con Giovanni Borsotti (Carabinieri) e Maximilian Ranzi (Fiamme Oro) appaiati in quinta piazza con un ritardo di 0″60 da Bosca. Il decimo posto ha permesso al friulano Emanuele Buzzi (Carabinieri) di centrare il successo di tappa nel Gran Premio Italia Dicoflor, circuito dedicato agli atleti non inseriti nelle squadre nazionali.  Per la categoria giovani, il migliore di giornata nel circuito è risultato il comasco Francesco Zucchini (Prad Raiffeisen Werbering) che grazie al 14esimo tempo assoluto a 1″14 da Bosca si è lasciato alle spalle Lorenzo Vincenzi (2000 Ski Club, 20esimo a 1″62) e Pietro Broglio (Esercito), 22esimo a 1″68. I Campionati Italiani Assoluti proseguiranno in Val Senales (Bolzano) tra mercoledì 3 e sabato 6 aprile con le discipline tecniche che proporranno nell’ordine gigante e slalom femminili, seguiti da slalom e gigante maschili. —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 30 Marzo 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio