Attualità

Gb, Starmer trionfa alle elezioni: “Il cambiamento inizia ora”

(Adnkronos) – Il partito laburista vince a valanga le elezioni generali nel Regno Unito e Keir Starmer sarà il nuovo primo ministro. "Ce l'abbiamo fatta! Il cambiamento inizia ora", ha detto il leader laburista commentando l'esito del voto in Gran Bretagna. "Ci avete combattuto, ci avete votato, e ora il cambiamento è arrivato. E fa bene, devo essere onesto. Quattro anni e mezzo di lavoro per cambiare il partito. Ecco a cosa serve: il partito laburista è cambiato, è pronto a servire il nostro paese, pronto a riportare la Gran Bretagna al servizio dei lavoratori", ha aggiunto. Con 545 risultati elettorali dichiarati, il partito laburista ha vinto 372 seggi con una quota di voto del 35,6%, afferma PA Media. I conservatori hanno 90 seggi e una quota di voti del 22,8%. I Liberal Democratici hanno trionfato in 50 circoscrizioni con l'11,2% dei voti complessivi, mentre Reform UK ha ottenuto il 14,5% dei voti, ovvero il successo in quattro seggi. Lo SNP ha cinque seggi, il Plaid Cymru quattro, lo Sinn Féin sei e il DUP quattro. Il Partito Verde ha il 6,8% dei voti e due seggi.   Ora che il partito laburista ha ottenuto i 326 seggi chiave di Westminster, necessari per governare il Paese, e il primo ministro uscente Rishi Sunak ha ammesso la sconfitta, cosa possiamo aspettarci? In poche parole: il Regno Unito avrà il suo primo governo laburista, dopo 14 anni di governo conservatore. Come avviene: c'è un processo formale. Sunak presenterà le sue dimissioni al Re, che inviterà Starmer a formare il prossimo governo. Questo incontro avviene normalmente a Buckingham Palace. Niente attese: la transizione al 10 di Downing Street è rapida, ed è possibile che vedremo Starmer entrare nel sacro indirizzo non più tardi di oggi. Cosa promette Starmer? Tra le sue promesse, il PM entrante ha promesso di aumentare gli standard di vita delle persone. Consolazione dei conservatori: il partito con il secondo numero più alto di parlamentari, che si prevede saranno i conservatori di Sunak, diventa l'opposizione ufficiale alla Camera dei Comuni.   —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 5 Luglio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio