Due nuovi acceleratori lineari di ultima generazione al Policlinico Riuniti
14 Agosto 2020
Un’estate atipica ma comunque “viva” a Castelnuovo della Daunia
14 Agosto 2020

“Ecco come sarà la nuova Villa comunale e Piazza Duca d’Aosta”

“Sono felice di annunciarvi che è stata pubblicata la gara per i lavori di rifacimento e riqualificazione della Villa comunale, di Piazza Beneficenza, di Piazza Duca d’Aosta e di Corso Vittorio Emanuele” – ha annunciato il Sindaco Pierpaolo d’Arienzo sui suoi canali social. “Stiamo cambiando il volto della Città dei due Siti UNESCO, le stiamo mettendo il suo abito migliore, più elegante e bello. Quello che merita e che le spetta” – continua il Primo cittadino – “Presumibilmente l’avvio dei lavori potrebbe avvenire tra l’autunno e l’inverno 2020”. L’Assessore Fusilli: “Abbiamo anche già candidato il rifacimento e la riqualificazione di tutte le piazze del centro storico”.

 

Dopo il rifacimento di Via Reale Basilica, di Corso Garibaldi e di Piazza della Libertà (nei pressi del Monumento ai Caduti) – “ci apprestiamo a completare le urbanizzazioni del corso cittadino con la riqualificazione di due aree/piazze molto importanti e centrali per la nostra comunità, quali sono la Villa comunale e Piazza Duca d’Aosta.

 

“Più di un milione e mezzo di euro di lavori per riqualificare la Villa comunale, per rimuovere l’asfalto di Piazza Beneficenza e sostituirlo con la stessa pavimentazione in pietra usata per Corso Garibaldi, per riqualificare interamente anche Piazza Duca d’Aosta e l’ultima parte di Corso Vittorio Emanuele fino all’imbocco di via Tancredi” – spiega il Sindaco d’Arienzo.

I tempi? La SUA (Stazione Unica Appaltante della Provincia di Foggia) ha pubblicato la gara che scadrà il 22 settembre e presumibilmente – “l’avvio dei lavori potrebbe avvenire tra l’autunno e l’inverno 2020”.

 

“Abbiamo anche già candidato il rifacimento e la riqualificazione di tutte le piazze del centro storico per un intervento di circa 3 milioni euro e come già annunciato insieme all’Ente Parco riqualificheremo anche Piazza Carlo d’Angiò” – aggiunge il Vicesindaco e Assessore ai Lavori Pubblici e Urbanistica della Città di Monte Sant’Angelo, Michele Fusilli.

 

“Stiamo cambiando il volto della Città dei due Siti UNESCO, le stiamo mettendo il suo abito migliore, più elegante e bello. Quello che merita e che le spetta. Perché sin dall’inizio abbiamo deciso di rendere più bella e accogliente la nostra Città, la nostra Casa e continueremo a lavorare incessantemente per valorizzare e promuovere quella meraviglia de #LaCittàdeidueSitiUNESCO” – termina d’Arienzo.

 

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *