“Siamo ai colpi di coda della pandemia”
26 Gennaio 2022
“Una serata tra amici” con Christian De Sica
27 Gennaio 2022

Di Paolantonio ufficiale ma sono in arrivo altri colpi

“Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano amori indivisibili” come cantava Antonello Venditti si adatta perfettamente a quanto accaduto al diesse Peppino Pavone e Zeman, il primo allontanato dopo la sconfitta e richiamato neanche 48 dopo con rinnovo. Un rapporto viscerale ed unico quello che lega il Foggia di Zemanlandia ed il suo storico diesse Peppino Pavone alla città foggiana e tutti gli appassionati sportivi rossoneri. E nella serata di martedì oltre all’annuncio clamoroso del rinnovo sino al 2023 per il direttore sportivo Pavone e Zeman, è giunto il comunicato ufficiale dell’acquisto del centrocampista, a titolo temporaneo, di Monterosi Tuscia. Alessandro Di Paolantonio, ex Avellino e classe 1992. Il giocatore potrà andare rimpolpare il reparto della mediana. Ma non è l’ultimo rinforzo in casa Foggia, dove pare secondo quanto raccolto in nostro possesso, potrebbe puntare anche al ritorno a casa di Francesco Deli, ricercato quest’ultimo anche dal Bari senza escludere anche un colpo di livello dalla serie B, da una società con la quale il Satanello intrattiene ottimi rapporti. Un altro giocatore che è oggetto da qualche tempo del diesse rossonero è Luigi Cuppone del Cittadella che ha caratteristiche tali da poter ricoprire tutti e tre i ruoli dell’attacco. Non è escluso che il direttore sportivo rafforzi anche la linea difensiva in particolar modo prendendo un centrale difensivo. Tuttavia, il Foggia scenderà in campo lunedì sera nel posticipo che chiuderà la giornata, un’ora dopo la chiusura della sessione invernale di calciomercato e con un solo obiettivo, tornare a divertirsi insieme alla propria gente. (Ph, Calcio Foggia).

M.I.

 

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *