Il Duo Mauro e Francesco Monopoli agli Amici della Musica
17 Ottobre 2020
Appuntamento con la Daunia verso “Destinazione Futuro”
17 Ottobre 2020

“Cosa rimane”, il rapper Inoki sbarca a Parcocittà

Il noto rapper Inoki sbarca nell’anfiteatro di Parcocittà con il concerto “Cosa rimane”. Lo farà oggi alle ore 21. Un appuntamento di grande musica, ancora una volta, al Centro Polivalente di via Rovelli, promosso da Parcocittà con il giornale indipendente “sFoggia”,composto da un gruppo di giovani studenti foggiani che si stanno facendo notare in città con diverse iniziative meritevoli, e la Coop Alleanza 3.0, sempre sensibile alle iniziative di Parcocittà e partner de L’Isola che c’è, il progetto selezionato a Foggia dall’impresa sociale “Con i bambini” nell’ambito del fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

L’evento punta anche a sensibilizzare sulla questione delle fragilità giovanili: a tal proposito, i giovani realizzeranno un lavoro sul tema.

Inoki sul palco non sarà solo ma ci saranno tanti altri nomi: Gennarone, Mixa, Ladycat, Rhino Ragno, Orso, Beg, Fed Arena, Grizzly. Ce ne sarà per tutti i gusti. Open act: Tommy G/ Gedem.

Fabiano Ballarin, meglio conosciuto come Inoki Ness, entra in contatto con la cultura hip hop avvicinandosi prima al writing e poi al rap. Nasce a Roma, nel quartiere di Ostia, ma vive i primi anni della sua vita a Imperia. A 13 anni, influenzato dal padre, amante degli Assalti Frontali, inizia a conoscere il rap e nel 1995, trasferitosi a Bologna, inizia a prendere confidenza con il panorama musicale locale. Deve il suo nickname “Inoki” alla sua vecchia tag “Enok” ispirata all’apocrifo personaggio dell’antico testamento Enoch, che simboleggia nella cultura orientale l’energia, mentre “Ness” simboleggia in lingua araba la collettività e in lingua inglese l’espansione.

Dal 2003 fino al 2006 si occupa dell’organizzazione del “2TheBeat” un importante torneo di battaglie di freestyle che ha luogo nel locale bolognese Link e coinvolge tutta la scena nazionale. Nello stesso anno collabora con la tribe Tekno Mobil Squad, dando vita insieme a Lou Chano al primo cross-over tekno-rap, incidendo due brani uno dei quali pubblicato nella colonna sonora del film Fuori vena. Nell’Ottobre del 2006 firma per la Warner Music Italy, con la quale pubblicherà il suo terzo disco ufficiale “Nobiltà di Strada” che riscuote un buon successo al livello nazionale tanto che l’emittente televisiva MTV lo elegge “Scommessa MTV del 2007”. Nello stesso anno realizza un programma radio dal nome “Street Kingz” sulle frequenze di Radiocittà Fujiko.

Dal 2008 al 2010 si occupa di attività sociali in vari centri di aggregazione in tutta italia, nella ricerca di talenti dal sottosuolo culturale e di aggregazione sociale.

Nel 2010 pubblica in freedownload il mixtape “Pugni in Faccia”, realizzato con il rapper salentino Mad Dopa. Durante il 2011 Inoki partecipa all’album “Profondo Rosso” e al tour degli Assalti Frontali, pubblica il mixtape “Flusso di Coscienza” e fonda l’etichetta discografica indipendente “Rap Pirata” che lo terrà impegnato in un tour di gigs e concerti fittissima di date ed eventi fino ad arrivare a un totale di circa 1200 date fino al 2018 . Nel 2014 pubblica il disco “L’Antidoto” con un sound sperimentale e molte collaborazioni con artisti di spicco nazionale e non come il rapper americano M1. Il 25 dicembre 2016 pubblica il mixtape autoprodotto “Basso Profilo-The Mixtape”, anch’esso ricco di collaborazioni nazionali. Nello stesso anno annuncia l’uscita dell’album del gruppo “Call2Play”, formato da Inoki stesso, Mad Dopa e il produttore Fabio Musta, realizzato sotto la supervisione artistica del noto rapper Caparezza, e proprio con quest’ultimo pubblicano il video del singolo “Fallo Tu” online, che in poco tempo ottiene ottimi risultati. Innumerevoli i concerti e le collaborazioni dal 1995 al 2018.

L’evento si svolgerà nel rispetto delle norme anticovid. Necessaria prenotazione su www.parcocittafoggia.it

 

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *