Riprendono le attività in presenza al Centro Antiviolenza
16 Settembre 2020
Presentato il progetto di allungamento della superstrada del Gargano
16 Settembre 2020

Caccia al tesoro alla scoperta di indizi, storie e monumenti

L’iniziativa rientra nel progetto “SopraSotto”, dedicato alle periferie e sostenuto dal Teatro Pubblico Pugliese. Pronti a scoprire i tesori di uno tra i borghi più belli della provincia di Foggia? Preparate scarpe comode e uno zaino pieno di curiosità per un’avventurosa Caccia al tesoro nel centro storico di Sant’Agata di Puglia. Domenica 27 settembre 2020 alle ore 11 adulti e bambini, accompagnati da una guida esperta, andranno alla scoperta di indizi, storie, strane figure e sculture, personaggi storici e di fantasia, scoprendo contemporaneamente la bellezza della storia, delle strade e dei monumenti del piccolo borgo medievale premiato con la Bandiera Arancione dal Touring Club Italiano. Lungo il percorso i bambini, aiutati dai genitori, dovranno osservare e raccogliere indizi per riuscire a svelare un inaspettato segreto nascosto all’interno del Castello Imperiale che domina l’incantevole Sant’Agata di Puglia. «La caccia al tesoro è un appuntamento tra il ludico e il culturale che consentirà alle famiglie con i bambini di esplorare il borgo di Sant’Agata, dal valore storico e paesaggistico notevole», afferma Marida Pierno, ricercatrice e responsabile settore didattica e turismo di Archeologica, che aggiunge: «Soffermandoci sugli elementi più nascosti, avanti ai quali si passa distrattamente senza coglierne il vero spessore, scopriremo i segreti di questo piccolo presepe di pietra che si srotola lungo il pendio della collina, una sorta di museo diffuso che abbraccia i vicoli, le case e i caratteristici portali, decorati dagli stemmi gentilizi».

 

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *