Impianti fotovoltaici, mangiati in 15 anni 157.718 ettari di suolo pugliese
20 Luglio 2021
“Assaggi di Capitanata” a Torre Alemanna, viaggio tra musica e sapori
21 Luglio 2021

Ascoli Satriano, i grifoni tornano a casa

Dopo il grande successo riscosso a Roma durante la Mostra “Tota Italia” presso le Scuderie del Quirinale, i grifoni di Ascoli Satriano tornano a casa. I mostri mitologici con testa d’aquila e corpo di leone che azzannano una cerva, verranno accolti sabato 31 luglio dalle ore 18:00, con l’evento “Bentornati Grifoni! Visita guidata, rievocazione storica e aperitivo”, un’occasione per scoprire reperti unici al mondo e protagonisti di mostre di caratura internazionale.Accompagnati da una guida turistica abilitata, si potranno visitare il museo Archeologico e il museo Diocesano di Ascoli Satriano e comprendere i legami simbolici e mitici dell’icona mostruosa utilizzata sia in ambito pagano che cattolico, come mostrano i tanti reperti del Museo Diocesano.A seguito della visita, per comprendere meglio gli usi e i costumi dei dauni, verrà messa in scena una rievocazione storica con abiti e utensili accuratamente ricostruiti dall’associazione Ausculum in Apulia. I rievocatori, oltre a illustrare oggetti e storie antiche, metteranno in scena un vero combattimento e una formazione d’attacco usata dai soldati dauni.  In conclusione, per brindare al ritorno dei grifoni, verrà allestito un aperitivo nel chiostro quattrocentesco del Polo Museale di Ascoli Satriano. L’aperitivo sarà a base di eccellenze enogastronomiche accuratamente selezionate dall’APS Only Food e cocktail a km0 miscelati dai barman di Apulia Cocktail Experience, professionisti nella realizzazione di cocktail che con prodotti del territorio.L’aperitivo è curato da personale specializzato e certificato per la somministrazione di alimenti. Per intolleranze e preferenze alimentari, si prega di avvisare almeno 48 ore prima dell’evento in modo da realizzare un menù su misura.L’evento è ideato, promosso e organizzato da Trawellit srl, startup innovativa tutta foggiana aggiudicataria del finanziamento PIN – Pugliesi Innovativi e del programma Bravo Innovation Hub “+Turismo +Cultura”, strumento creato da Invitalia, MISE ed Infratel e coadiuvato da Ashoka Italia, Destination Makers e Comune di Brindisi per accelerare il processo di crescita delle imprese del turismo e cultura più innovative del Mezzogiorno.

 

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *