In concerto Fabio Concato e Paolo Di Sabatino Trio
14 Ottobre 2021
1° Giornata Nazionale di sensibilizzazione sul tumore al seno metastatico
14 Ottobre 2021

Antonio Nunziante nuovo presidente della Cna provinciale

Si è svolta domenica 10 ottobre presso i locali del CON.ART di Foggia l’Assemblea Elettiva della CNA Provinciale di Foggia. L’assemblea ha visto la partecipazione numerosa degli artigiani e delle piccole e medie imprese della nostra provincia che hanno voluto, con la loro presenza, ribadire la voglia e la necessità della partecipazione a questi momenti di grande importanza per l’Associazione degli Artigiani.I lavori sono stati aperti dall’introduzione del direttore provinciale Antonio Trombetta e dalla relazione di fine mandato del presidente uscente Michele Pupillo che ha voluto ringraziare tutta la struttura per il lavoro svolto nonostante le grandi difficoltà che la pandemia da COVID 19 ha prodotto sul nostro territorio.Nel suo intervento di saluto il neo Presidente eletto Antonio Nunziante ha subito sottolineato il momento di grande tensione che vive la nostra provincia a causa dei commissariamenti subiti da alcuni importanti comuni e da ultimo il comune capoluogo. “Oggi si fa impresa con la paura di crescere” è il grido di allarme lanciato dal neo eletto presidente “per questo – ha proseguito nel suo intervento – la questione sicurezza è la condizione imprescindibile”.Tra gli obiettivi e le priorità di lavoro il presidente Nunziante pone senza dubbio la necessità di rafforzare la rappresentatività dell’Associazione nei vari ambiti istituzionali e la necessità del graduale cambiato dell’Associazione per adeguarsi al cambiamento in atto.Proseguendo nel suo intervento il presidente Nunziante ha sottolineato che “La prima risposta ai problemi è nella capacità di valorizzare la forza individuale degli imprenditori mettendola assieme in strutture consortili, in reti di imprese. Poi ci aspettiamo però di avere come interlocutori le Istituzioni locali, i comuni; la Regione, che deve ammodernare il sistema legislativo ed al contempo deve guardare alle necessità di riqualificazione delle aree di insediamento delle imprese artigiane come ad esempio il Villaggio Artigiani di Foggia.”Ricordando a tutti l’increscioso e incredibile assalto alla CGIL da parte di ancora non meglio identificati fascisti e squadristi ha ribadito che “la democrazia è il primo valore da difendere e salvaguardare” e avviandosi alle conclusioni ha invitato tutti “a far proprie le parole d’ordine che in questi quattro anni saranno: innovare, condividere, rappresentare per avere più partecipazione – più attrattività – più forza – più autorevolezza”.

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *