Attualità

Amianto, morto ex dipendente Rai con mesotelioma: pm Roma indaga per lesioni colpose

(Adnkronos) – I pm di Roma indagano per lesioni personali colpose in relazione al caso di Mariusz Marian Sodkiewicz, ex dipendente Rai di 62 anni morto ieri a causa di un mesotelioma pleurico, forma tumorale dovuta all’esposizione all’amianto durante il suo lungo servizio nella sede romana dell’emittente pubblica. I magistrati capitolini hanno disposto la sospensione delle esequie per effettuare l’autopsia sul corpo di Sodkiewicz. Risale a marzo la denuncia che l’uomo aveva presentato a piazzale Clodio.  Solo pochi giorni fa, in un'intervista a 'Che tempo che fa', era stato invece il giornalista Franco Di Mare a denunciare di essere affetto a sua volta da mesotelioma, la rara forma di tumore legata proprio "alla presenza di amianto nell'aria che si prende tramite la respirazione di parcelle di amianto, senza rendersene conto". Sulla vicende è intervenuto l'ad Rai Roberto Sergio, impegnandosi a inviare al giornalista tutta la documentazione richiesta all'azienda negli anni precedenti.  —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 14 Maggio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio