Cultura e Spettacoli

Alfredo Bortoluzzi tra Foggia e la Montagna Sacra

Sarà inaugurata sabato 18 dicembre alle ore 18 presso la Galleria della Fondazione Banca del Monte di Foggia, in via Arpi 152, la mostra Personae: autoritratti, ritratti e maschere. Opere su carta 1924-1995 dedicata all’artista italo-tedesco Alfredo Bortoluzzi che fu allievo di Klee, Kandinskij e Schlemmer al Bauhaus di Dessau e che a partire dal 1958 scelse di vivere a Peschici, sul Gargano. La mostra, curata da Gaetano Cristino e Guido Pensato, è la prima di una serie di iniziative, di respiro pluriennale, volte a far conoscere l’importante e consistente Fondo di opere su carta di Alfredo Bortoluzzi di recente acquisito dalla Fondazione Banca del Monte. Nell’occasione, la prof.ssa Gisela Barche, storico dell’arte studiosa del Bauhaus che ha curato, in Italia e all’estero, numerose mostre e pubblicazioni sull’Artista, contribuendo a farne riemergere lo spessore dell’opera e la profondità della vicenda umana, terrà una relazione su “Alfredo Bortoluzzi: l’esperienza del Bauhaus”. Continua sull’edizione cartacea del Quotidiano di Foggia. Nelle edicole di Foggia e provincia


Pubblicato il 13 Dicembre 2010

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio