Rotaie d’Autunno con il treno degli innamorati e della Paposcia
30 novembre 2017
Uil-Feneal-Adoc: “Strade-Killer, riunione urgente con Miglio”
1 dicembre 2017

Ad Apricena già 30 famiglie beneficiano del reddito di dignità

Ad Apricena 30 famiglie stanno beneficiando del reddito di dignita’, importante strumento di contrasto alla povertà che la Regione Puglia ha istituito per sopperire a questo grande fenomeno in aumento ai giorni d’oggi. Questi cittadini, selezionati direttamente dalla Regione Puglia, sulla base di indicatori reddituali, familiari, etc., svolgeranno delle attività socialmente utili, inerenti progetti redatti dal Comune di Apricena.
“Siamo molto contenti che in questi giorni siano partite le attività dei progetti RED-SIA del Comune di Apricena” – dichiara l’Assessore alle Politiche Sociali Ada Soccio – “che stanno dando la possibilità a 30 apricenesi (e rispettive famiglie) che vivono un momento di difficoltà, di poter migliorare la propria posizione economica grazie a questi contributi che la Regione Puglia ha messo a disposizione delle fasce più deboli. La nostra Amministrazione Comunale è tra le più virtuose della Puglia” – continua Soccio – “fin da subito abbiamo capito l’importanza di questo strumento regionale, abbiamo immediatamente aperto uno sportello in Comune per dare supporto ai cittadini che volevano inoltrare le domande alla Regione; contestualmente abbiamo iniziato a redigere dei progetti da far realizzare ai cittadini selezionati dalla Regione stessa ” – conclude l’Assessore Soccio.
“Un’altra importante iniziativa frutto di una proficua collaborazione Istituzionale tra Comune e Regione Puglia” – dichiara il Sindaco Antonio Potenza – “che permette ancora una volta di dare aiuto a chi vive delle difficoltà. La nostra Amministrazione, da sempre vicina ai piu’ deboli, con l’istituto delle Borse lavoro sociali e delle tantissime attività poste in essere dall’Assessorato ai Servizi Sociali, sta dando risposte concrete alla nostra Città. Esprimo un sentito ringraziamento all’assessore Ada Soccio, la dott.ssa Cicerale, dirigente del settore e le assistenti sociali per l’incessante e difficile lavoro che giornalmente svolgono. Infine” – ancora Potenza – “un grande in bocca al lupo ai cittadini selezionati che stanno iniziando a lavorare e che daranno anche loro una grande mano per il bene di Apricena”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *