Quotidiano di Foggia

Cinque medaglie per le cinque leonesse del karate foggiano

Nella splendida cornice del PalaSele di Eboli (SA), domenica scorsa ha avuto luogo il “XXVII Trofeo Nazionale di Karate - Memorial Ciro Bracciante”. Ben 12 i tatami preparati per il prestigioso evento, come ogni anno magistralmente organizzato dal grande Maestro Antonio Bracciante, al quale hanno aderito circa 138 società provenienti da tutta la Penisola, per un totale di oltre 2000 atleti iscritti. La compagine capitanata dal Maestro Cosimo Leone ha portato a casa 5 medaglie assegnate a 5 giovani atlete. Due gli ori conquistati rispettivamente da Desiree Eronia (Esordienti B 47 kg) al termine di due avvincenti incontri nei quali ha battuto nettamente le avversarie, e da Federica Caccavella (Juniores 53 kg). La medaglia di Federica, in particolare, ha rappresentato un riscatto dal momento che le è stata ingiustamente negata un’altra all’ultimo Open di Toscana. Al termine di un’ottima prova, un argento è andato ad Eleonora Pepe (Cadetti 53 kg) , attualmente impegnata nella preparazione dei prossimi Campionati italiani di Ostia Lido del 10 ed 11 giugno. Due le medaglie di bronzo vinte da Chiara Mele (Esordienti B + 68 kg), atleta medagliata nella gran parte delle competizioni alla quali ha preso parte, e da Aurora Scopece (Esordienti A 37 kg) cintura gialla - arancio al suo esordio agonistico. Non è salito sul podio ma ha raggiunto un risultato gratificante anche Giuseppe Leone (Esordienti A 40kg), giovanissima promessa della Asd “LEONE” alle prime esperienze di gara, che ha portato a casa un soddisfacente settimo posto in una categoria composta da circa 40 candidati al podio.

(02 Giu 2017) - Articolo letto 156 volte

INSERISCI UN COMMENTO
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio Non superare gli 800 caratteri, rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo Ho letto e accettato il regolamento, i termini e la privacy policy