Quotidiano di Foggia

Fatture false e imposte ballerine a Cerignola

Ennesima operazione della Guardia di Finanza che sbaraglia una combricola che agiva su Cerignola per frodare lo Stato. E' quanto è stato sottolineato nel corso di una conferenza stampa promossa dalla procura della Reppublica del tribunale di Foggia congiuntamente ai vertici delle "Fiamme gialle" di Capitanata. II giornalisti sono stati accolti dal procuratore capo del tribunale di Foggia Vincenzo Russo, dal tenente colonnello del nucleo di politizia tributaria Ricchitelli, dal colonnello comandante provinciale  Brandizzi e dal collega Bonfitto addetto stampa delle Fiamme Gialle. L'operazione ha portato all'arresto della "mente" della truffa un cinquantenne, commercialista in Cerignola,   di un imprenditore barese di anni 54, e altri tre uomini, tutti di Cerignola, come il loro capo. Continua sull'edizione cartacea del Quotidiano di Foggia. Nelle edicole di Foggia e provincia  

(30 Giu 2011) - Articolo letto 2114 volte

INSERISCI UN COMMENTO
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio Non superare gli 800 caratteri, rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo Ho letto e accettato il regolamento, i termini e la privacy policy